Menu

Biologico: perche' gli Italiani lo preferiscono al cibo convenzionale?

  • Scritto da Roberta Ragni

Gli italiani preferiscono il bio. 17,3% di consumi in più nei primi cinque mesi del 2014 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente; aumento del numero degli operatori che, al 31 dicembre 2013, risultano essere 52.383, 5,4% in più rispetto al 2012, e aumento del 12,8% della superficie bio coltivata che è pari a 1.317.177 ettari (circa il 10% della superficie coltivata nazionale).

Leggi tutto: Biologico: perche' gli Italiani lo preferiscono al cibo convenzionale?

Cambiamenti climatici: livelli catastrofici di scettici e negazionisti entro il 2020

  • Scritto da Marta Albè

scettici cambiamento climaticoCambiamenti climatici, i loro effetti negativi si stanno manifestando in tutto il mondo con aumento delle temperature, eventi meteorologici imprevisti, siccità, inondazioni, problemi per l'agricoltura e le economie, soprattutto nei Paesi emergenti. E se più che degli effetti dei cambiamenti climatici dovessimo preoccuparci della diffusione degli scettici e dei negazionisti?

Leggi tutto: Cambiamenti climatici: livelli catastrofici di scettici e negazionisti entro il 2020

Sistri: proroga di un anno per la Selex, poi gara europea. Trattamento di favore?

  • Scritto da Anna Tita Gallo

sistri 450-300Con l’ok del Senato al dl Competitività – passato ora nelle mani della Camera – la gestione del Sistri resta alla Selex fino al 31 dicembre 2015. Intanto, il 30 giugno 2015 sarà avviata una procedura di gara che condurrà ad un passaggio del timone: il nuovo gestore avrà da portare avanti un progetto altrettanto nuovo.

Leggi tutto: Sistri: proroga di un anno per la Selex, poi gara europea. Trattamento di favore?

Rainbow Warrior: Venezia minacciata da cambiamenti climatici (#nonfossilizziamoci)

  • Scritto da Roberta Ragni

rainbow3Dopo la veleggiata "Sì al vento, Stop alle fossili!" che si è tenuta ieri a Trieste, la nave di Greenpeace Rainbow Warrior, impegnata nel tour "Non è un Paese per fossili", ha fatto stamattina tappa a Venezia, straordinaria città il cui futuro è gravemente minacciato dai cambiamenti climatici.

Leggi tutto: Rainbow Warrior: Venezia minacciata da cambiamenti climatici (#nonfossilizziamoci)

Concordia in porto, ma ora stop a inchini (#costatidengodocchio)

  • Scritto da Francesca Mancuso

concordia fineDopo un viaggio durato quattro giorni, la Costa Concordia è arrivata a destinazione, nel porto di Genova Prà-Voltri. Trainata per l'ultimo tratto dal rimorchiatore leggero Spagna, sfiorato dal crollo della Torre Piloti nel 2013, la nave è rimasta tutta la notte ormeggiata di fronte al porto di Prà-Voltri, prima di essere portata all'interno del porto, dove sarà smantellata.

Leggi tutto: Concordia in porto, ma ora stop a inchini (#costatidengodocchio)

Concordia nel Santuario dei Cetacei con i delfini (FOTO)

  • Scritto da Roberta Ragni

concordia delfLa Concordia ha attraversato il Santuario dei Cetacei, accompagnata dai delfini. Il tempo ottimo, il mare calmo e un lieve vento di maestrale hanno facilitato il viaggio del relitto, scortato anche dalla barca Maria Teresa, con a bordo gli esperti di Greenpeace e Legambiente impegnati nell'operazione #costatitengodocchio.

Leggi tutto: Concordia nel Santuario dei Cetacei con i delfini (FOTO)

Ilva: cosa cambia con decreto competitività. Piena autonomia commissario ambientale

  • Scritto da Anna Tita Gallo

senato 450Le commissioni Industria e Ambiente del Senato hanno approvato a larga maggioranza i 2 subemendamenti al decreto competitività che si traducono in spiragli di luce per l’Ilva di Taranto: il subcommissario ambientale si occuperà del risanamento insieme al commissario straordinario, inoltre saranno sbloccate le risorse dei Riva sotto sequestro perché vengano impiegate per le opere necessarie.

Leggi tutto: Ilva: cosa cambia con decreto competitività. Piena autonomia commissario ambientale

Chi siamo

Network