Menu

Decreto rinnovabili non fotovoltaiche, lo schiaffo del Governo al minieolico

  • Scritto da Carlo Buonfrate

turbine wind world w2700 7120 

La bozza del nuovo DM in circolazione in questi giorni sferra un inatteso grave attacco al mondo delle rinnovabili elettriche non fotovoltaiche. Tra le fonti più penalizzate, il minieolico registra il taglio degli incentivi più drastico con riduzioni di circa il 30% per gli aerogeneratori da 60 kW e del 40% per quelli fino a 200 kW.

Ombrina Mare e trivellazioni nell'Adriatico: il Governo aiuta le fossili

  • Scritto da Francesca Mancuso

ombrina

Ombrina Mare, una corsa al petrolio tutta italiana che non sembra vedere la fine. Altro che rivoluzione basata sulle rinnovabili. Altro che transizione energetica. Il Bel Paese proprio non vuole sentirne di mollare la presa sul petrolio. A dimostrarlo il fatto che le trivellazioni offshore al largo delle nostre coste sono addirittura in crescita, ed è il Governo ad ampliarne le aree e ad aver abbassato il limite di 12 miglia dalla costa.

#Parigi2015, -200 giorni: 5 cose da sapere sulla Conferenza sul Clima

  • Scritto da Lisa Vagnozzi

cop21 lavori preliminari

Proseguono incontri e vertici per preparare il terreno in vista della Paris Climate Conference (COP21) del prossimo dicembre: tra faccia a faccia, auspici e molta cautela, il mondo politico ed economico cerca fare il punto della situazione, delineando rischi, criticità e prospettive nel cammino verso un nuovo accordo globale sul clima.

Amianto alla Olivetti, Telecom sotto accusa per responsabilita' civile

  • Scritto da Anna Tita Gallo

olivettiamiantoSono state ammesse tutte le parti civili nel processo Olivetti che cerca di far luce sulle responsabilità per le morti – almeno 13 - e le patologie connesse alla presenza di amianto nella sede di Ivrea. Udienza aggiornata al 23 settembre per il rinvio a giudizio eventuale dei 28 imputati. Nel mirino, i decessi tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni 2000.

La stampa sostenibile in azienda e' possibile? Intervista a John Gagel, Lexmark International

  • Scritto da Roberta De Carolis

JohnGagel SM2

Stampa sostenibile: meno carta, riciclo di cartucce e materiali plastici, genera posti di lavoro e mira all’impatto zero. Questi gli obbiettivi dichiarati da Lexmark International. Ma è veramente così? Per saperne di più abbiamo intervistato John Gagel, Global Sustainability Strategy Manager dell’azienda.

Chi siamo

Network