Menu

agricoltori bio guadagni

L'agricoltura biologica è in crescita in tutto il mondo e ciò può portare grandi vantaggi economici agli agricoltori che la scelgono. I risultati di un nuovo studio incoraggiano gli agricoltori a passare al biologico non soltanto per rispettare l'ambiente, ma anche per guadagnare di più.

Lo studio che evidenzia i guadagni degli agricoltori bio è stato pubblicato di recente sulla rivista scientifica Proceedings of the National Academy of Science (PNAS). La ricerca è stata condotta con l'obiettivo di analizzare la competitività finanziaria dell'agricoltura biologica su scala globale.

Gli esperti hanno preso in considerazione 44 studi scientifici che riguardavano nel complesso 55 varietà di coltivazioni presenti in 14 Paesi dei cinque continenti, con particolare riferimento a Nord America, Europa, Asia, America Centrale e Australia.

Gli esperti hanno raggiunto conclusioni davvero incoraggianti per chi sceglie l'agricoltura biologica per la propria professione. Infatti lo studio ha concluso che l'agricoltura biologica è dal 22% al 35% più redditizia per gli agricoltori rispetto all'agricoltura convenzionale.

Lo studio giunge in un momento in cui gli agricoltori Usa sono in un periodo di grande difficoltà finanziaria. Nel 2012 il 56% degli agricoltori statunitensi ha riferito di guadagnare meno di 10 mila dollari all'anno, mentre il 52% oltre all'agricoltura svolge un secondo lavoro.

Ma passare all'agricoltura biologica potrebbe rappresentare la soluzione per incrementare i guadagni. La crescita dell'agricoltura biologica e l'aumento delle vendite dei prodotti bio, secondo gli esperti, ha molto a che fare con le scelte dei consumatori, che sono disposti sempre più spesso a spendere un po' di più per garantirsi prodotti salutari e rispettosi dell'ambiente.

Marta Albè

Fonte foto: rt.com

Leggi anche:

Biologico piu' redditizio: perchÈ gli agricoltori resistono al cambiamento?

Il paradosso del biologico: piu' domanda, meno offerta

8 passi per lo sviluppo dell'agricoltura biologica

GreenBiz.it

Network