Menu

1 osservatorio

L’edizione 2015 del Salone Internazionale del Biologico e del Naturale vedrà una nuova indagine realizzata come sempre dall’Osservatorio Sana in collaborazione con Nomisma.

Quest’anno l’attenzione sarà rivolta all’esportazione dei prodotti agroalimentari italiani e biologici e all’impatto che questo settore ha sui mercati esteri: estremamente competitivo e di notevole rilievo economico, nel solo 2014 ha registrato quasi un miliardo e mezzo di euro di fatturato, a cui vanno aggiunti gli oltre due miliardi e mezzo di giro d’affari interno.

L’export dei prodotti viene costantemente monitorato e i suoi flussi analizzati, al fine di ricavare dati utili per imprese pubbliche e private.

I policy mbarker cercano di individuare le prospettive di crescita future, studiando un quadro che comprende l’andamento delle esportazioni nel tempo e nei diversi Paesi di destinazione.

2 osservatorio

Le aziende italiane potranno valutare l’opportunità di aprirsi al settore del biologico, grazie al ritorno economico e ai risultati nel mercato estero che offre già nel breve periodo.

Le Istituzioni, attraverso l’analisi e l’interpretazione delle dinamiche del mercato, possono così stabilire azioni di sostegno alle imprese esportatrici, in diverse aree geografiche.

I dati dell’Osservatorio e di Nomisma verranno presentati alla 27° edizione di Sana: appuntamento al Salone per sabato 12 settembre.

Network