Menu

100-percent-renewableRaggiungere l'autosufficienza energetica grazie alle energie rinnovabili sembra ancora un target lontano da centrare.

Anche se in tutto il mondo si lavora sulle politiche per incrementare la quota di energie pulite, tale traguardo è quasi utopico ancora oggi. Ma alcuni paesi tra qualche decennio riusciranno a raggiungerlo.

Si tratta di stati che hanno puntato tutto sul settore delle energie pulite, sempre più certi che la green economy sia la strategia vincente dal punto di vista economico e ambientale. Per questo, ad esempio in Europa si lavora a rendere vincolanti i target di produzione di energia dalle rinnovabili, decisione questa che sarà presa a ottobre.

Ma intanto scopriamo quali sono quei paesi che sono già sulla strada giusta e che entro qualche manciata di anni riusciranno a dire addio alle fonti fossili usando esclusivamente l'energia pulita.

1) L'India 100% rinnovabile entro il 2050?

eolico  india 000

Il paese sta dimostrando di avere tutte le carte in regole per raggiungere l'ambizioso obiettivo di alimentare la propria economia solo con fonti rinnovabili entro la metà di questo secolo. Ne è certo il WWF secondo cui ci sono due scenari, possibili e alternativi: uno basato sull'utilizzo quasi esclusivo di fonti rinnovabili, e un altro dominato ancora dalle fonti fossili (petrolio, carbone e gas). CONTINUA

2) Danimarca 100% rinnovabile entro il 2050. Ecco come

wind farm case

Secondo un rapporto dell'Agenzia danese per l'energia, il settore delle rinnovabili in Danimarca sembra avere un futuro roseo. Mettendo a confronto la fattibilità e il costo di sostituzione di carbone, petrolio e gas naturale, con diverse fonti rinnovabili, dall'eolico alle biomasse, è emerso che il paese potrebbe essere indipendente dai combustibili fossili entro il 2050, ma potrebbe dire addio a petrolio e carbone destinati a energia elettrica e riscaldamento entro il 2035. CONTINUA

3) La Tasmania sarà 100% rinnovabile entro il 2020
spiaggia tasmania 0

Andiamo dall'altra parte del mondo. In Tasmania non occorrerà aspettare decenni ma pochi anni. Qui il governo lavora per il progressivo abbandono dei combustibili fossili. Ma ancora oggi l'importazione di energia derivata dal carbone soddisfa il 15% del fabbisogno locale. CONTINUA

4) La Svizzera deve diventare 100% rinnovabile entro il 2040

rinnovabili svizzera

Uno studio della Fondazione svizzera per l'energia ha ipotizzato che se il paese non diventerà completamente rinnovabile entro il 2040, i costi che dovrà sopportare per l'energia saranno troppo alti. Di fatto, le rinnovabili sono la scelta economicamente più vantaggiosa. CONTINUA

5) Scozia: 100% di energia rinnovabile entro il 2020?

scozia valle 450

La Scozia mira a raggiungere il 50% già il prossimo anno, fino ad arrivare al 100% entro il 2020. Nel frattempo, il nucleare è passato dal 50 al 34% e non esistono piani governativi che guardano ad un ritorno dell'atomo, né ad un incremento degli impianti idroelettrici. CONTINUA

6) Rinnovabili al 100%: accadrà nel 2014 in parte della Germania grazie all'eolico

globalwinday2014

Il futuro green in questo caso è proprio dietro l'angolo. In uno dei 16 stati federati della Germania, lo Schleswig-Holstein, il più settentrionale, entro quest'anno si produrrà tanta elettricità pulita quanta quella consumata, grazie al vento. CONTINUA

7) Rinnovabili: l'acipelago Tokelau (Nuova Zelanda) è solare al 100%

tokelau

L'arcipelago del Pacifico amministrato dalla Nuova Zelanda è diventato il primo paese al mondo a generare tutta la sua energia elettrica dal fotovoltaico. I 1500 abitanti dei tre atolli e dei 120 isolotti vantano dunque il primato di essere energeticamente sostenibili. CONTINUA

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

100% energia da rinnovabili: è successo per la prima volta in Italia

100% rinnovabili: California a impatto zero entro il 2050

Rinnovabili: Sidney sarà alimentata al 100% da energia pulita entro il 2030

Smart city: Oriolo Romano, il Comune 100% rinnovabile

GreenBiz.it

Network