Menu

wind-energy-USANegli Usa la capacità combinata di nuove fonti rinnovabili di energia ha superato i 3,5 GW.

I dati resi noti nei giorni scorsi dalla Usa Federal Energy Regulatory Commission hanno rivelato che solo nei primi tre trimestri del 2014 l'energia rinnovabile ha raggiunto il 40,61% di tutta la nuova capacità di generazione.

Anche se si tratta di cifre non del tutto realistiche: la Ferc infatti non ha considerato il fotovoltaico prodotto da fonti residenziali e commerciali e la più in generale la generazione distribuita.

Secondo quanto emerge dall'ultimo rapporto di aggiornamento delle infrastrutture energetiche della Commissione statunitense, le aggiunte rinnovabili al mix di potenza degli Stati Uniti sono 35 volte più alte di quelle del carbone, del petrolio e del nucleare. Nei primi tre trimestri dell'anno, 3.598 MW di energie pulite sono state aggiunte al mix, rispetto ai soli 104 MW di carbone, petrolio e nucleare. Solo il gas naturale, potenziato dal fracking, ha fornito una nuova capacità di generazione maggiore.

La tabella che segue mostra i dati relativi a settembre, confrontandoli col totale raggiunto nei primi tre trimestri del 2013 e del 2014 (gennaio-settembre). Emerge chiaramente il boom del gas naturale del 2013, in lieve calo nel 2014. A crescere, rispetto ai tre trimestri dell'anno precedente sono stati solo l'eolico e il geotermico:

tabellausa1

Nel mese di settembre, i dati FERC mostrano che sono stati aggiunti 603 MW di nuova capacità di generazione, di cui 41 MW nel solare. Rispetto ai dati dell'anno precedente, vi è una chiara tendenza a favore delle energie rinnovabili negli Stati Uniti. Nel 2013, i primi nove mesi dell'anno hanno assistito all'aggiunta di 3.218 MW di energia rinnovabile. Nel 2014, tale cifra è stata ancora più alta, di 3.598 MW, con un aumento dell'11,8% in soli 12 mesi.

Secondo il rapporto di Ferc, le rinnovabili rappresentano oggi il 16,35% della capacità totale di generazione operativa installata negli Stati Uniti, leggermente in aumento rispetto al 15,68% del 2013.

La tabella che segue mostra nel dettaglio la potenza installata dalle varie fonti di energia, mettendo a confronto evidenziando il totale in GW e la percentuale:

tabellausa2

Per il documento completo, clicca qui

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Rinnovabili: per gli analisti gli Usa ne sottostimano le capacita'

The Solution Project: Usa 100% rinnovabili entro il 2050

Energydesk: emissioni Co2 - 40% con le rinnovabili Usa

Fotovoltaico: negli USA la fonte rinnovabile più performante nel 2013

GreenBiz.it

Network