Menu

rinnoelettriche2015Ormai davvero vicini alla fine gli incentivi per le rinnovabili elettriche diverse dal fotovoltaico. Il Gestore dei servizi energetici ha aggiornato il contatore al 31 gennaio 2015 arrivando a quota 5,769 miliardi di euro.

Mancano circa 30 milioni alla fine del programma di aiuti destinati alle rinnovabili elettriche. Una brusca impennata quella arrivata a gennaio.

L'ultimo aggiornamento del Gse, al 31 dicembre 2014, aveva segnato addirittura un altro piccolo passo indietro rispetto ai mesi precedenti, passando dai 5,398 miliardi di euro richiesti a novembre ai 5,390 miliardi dell'ultimo mese dell'anno.

Le richieste sembrano dunque avere subito un balzo in avanti, dopo mesi di stallo. A settembre, la quota degli incentivi per le rinnovabili elettriche diverse dal fotovoltaico non era cambiata: la cifra era rimasta di 5,403 miliardi di euro, la stessa registrata ad agosto.

Il contatore considera gli oneri di incentivazione riguardanti gli impianti incentivati con il provvedimento CIP 6, con i Certificati Verdi e con le Tariffe Onnicomprensive secondo quanto stabilito dal D.M. 18/12/2008. Gli incentivi vengono distribuiti agli impianti ammessi ai registri in posizione utile o vincitori delle procedure d'asta ai sensi del D.M. 6/7/2012 e agli impianti i cui Soggetti Responsabili hanno presentato richiesta di ammissione agli incentivi del D.M. 6/7/2012 dopo l'entrata in esercizio.

Anche se non esistono ancora dati ufficiali relativi al mese di febbraio, è possibile che gli incentivi siano già stati tutti richiesti esaurendosi. Cosa accadrà adesso?

Il mese scorso il viceministro dello Sviluppo economico, Claudio De Vincenti, aveva annunciato che il Governo si sarebbe mosso prima del raggiungimento della soglia dei 5,8 miliardiper bloccare gli investimenti e usare via via nei prossimi anni le uscite dagli incentivi per sostenere le rinnovabili e raggiungere gli obiettivi europei”.

Promessa finora non mantenuta.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Incentivi rinnovabili, il Gse lo conferma: vicini alla fine prematura

Incentivi rinnovabili: il Gse aggiorna il contatore. E a febbraio nuovi aiuti statali

Incentivi rinnovabili: a febbraio il nuovo sistema, ma niente fotovoltaico

Incentivi rinnovabili non fv: piccolo passo indietro nel contatore

Incentivi rinnovabili: aggiornato il contatore del Gse. Tutto fermo

Incentivi rinnovabili: ecco tutti i regimi di sostegno in Europa, Paese per Paese

GreenBiz.it

Network