Menu

Lscarponi_timberlanda Timberland ha deciso di attuare una politica di sostenibilità ambientale arrivando nel 2009 a ridurre le sue emissioni tossiche nell’ambiente del 36 per cento. Ma non è tutto. Il traguardo che l’azienda si pone per la fine del 2010 è ancora più ambizioso: ridurre le emissioni fino al 50 per cento.

L'obiettivo dell'azienda, spiega un comunicato stampa dell’8 aprile scorso, riguarda la riduzione di gas tossici nell’ambiente da parte di tutte le strutture che essa possiede e gestisce, oltre alla corretta gestione del trasporto aereo di merci e dipendenti. La diminuzione del suo impatto ambientale è stata attuata grazie alla politica di efficienza energetica adottata dai propri magazzini al dettaglio, dagli acquisti di energia rinnovabili per gli impianti di distribuzione e dalla riduzione del trasporto aereo. Timberland ha infatti installato l’illuminazione a LED in quasi tutti i suoi negozi situati negli Stati Uniti e le eventuali nuove sedi Timberland sono progettate e costruite sulla base dei requisiti LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), il sistema di certificazione applicato in oltre 100 Paesi nel mondo che garantisce un approccio globale alla sostenibilità e riconosce le performance virtuose in tema di salute umana e ambientale.


Nel 2009 il 12 per cento del consumo energetico della azienda è stato prodotto da fonti rinnovabili, come l'energia solare o quella eolica. Oltre alla riduzione delle sue emissioni dirette, Timberland ha lavorato anche sulla diminuzione delle emissioni da parte delle sue aziende fornitrici. Quest'anno gli operai delle fabbriche sono stati addestrati a usare un kit che informa sull’energia che viene consumata durante la produzione e suggerisce le modalità per ridurla. Timberland sta inoltre lavorando per ridurre l'impatto ambientale del carbonio attraverso il sistema Green Index , che aiuta a capire quanto carbonio viene prodotto e immesso nell’atmosfera. L'”indice verde”, che misura il livello di rispetto che le aziende hanno per l’ambiente che le circonda, appare anche sulle confezioni dei prodotti a dimostrazione dello scarso impatto delle scarpe e dell’abbigliamento marcato Timberland sull’ambiente. Timberland infine usa anche il cotone biologico e si fornisce di cuoio solo da concerie ecologicamente responsabili.

 

Rosamaria Freda

 

GreenBiz.it

Network