Menu

aweareportL’AWEA (American Wind Energy Association) ha pubblicato il suo report annuale sull’andamento dell’eolico, che ormai è la fonte rinnovabile che cresce alla maniera più costante negli Usa. Ecco un elenco di 10 motivi per celebrarne i record del 2016.

1 – RECORD DI POSTI DI LAVORO

Per la prima volta nella storia si contano più di 100 mila americani impiegati nel settore negli Usa, frutto di vari progetti avviati lungo l’arco dell’anno e delle operazioni di manutenzione. Nel 2016 sono stati registrati l’equivalente di 15 mila impiegati nel settore in più a tempo pieno. In totale gli Usa ne contano 102.500 ma questo numero è in costante crescita.

2 – RECORD DI CAPACITA’ INSTALLATA

L’eolico ha ormai superato l’idroelettrico negli Usa ed è la prima fonte per capacità di generazione elettrica nel 2016. Lo scorso anno sono stati installati 8.204 MW, per un totale di 82.143 MW. Possono essere rifornite 24 mln di abitazioni con la potenza generata.

3 - RECORD DI PRODUZIONE

L’eolico fornisce oltre il 30% dell’energia elettrica in Iowa e Sud Dakota. Ma Kansas, Oklahoma e Nord Dakota vantano percentuali che superano il 20%. Altri 20 stati Usa producono oltre il 5% dell’energia elettrica grazie all’eolico.

4 – CRESCITA GENERALE DEL SETTORE

In generale i record di produzione di energia grazie al vento permettono all’intero comparto di crescere, basti pensare a chi realizza componenti: oltre 500 aziende in 41 stati Usa hanno beneficiato di questo successo, facendo anche lievitare il numero degli occupati.

5 – TECNOLOGIA E PRODUTTIVITA’

Nel frattempo la tecnologia compie passi da gigante. Le turbine diventano più sofisticate, vengono monitorate da remoto e con sistemi sempre più moderni. Intanto è calato il costo dell’energia eolica del 66% tra il 2009 e il 2016.

6 – TUTTI CHIEDONO L’EOLICO

Decine di aziende hanno firmato un accordo di acquisto di energia per oltre 4 mila MW nel 2016, facendo riferimento a fattori come lo stesso calo dei costi di produzione e al prezzo ormai sostanzialmente stabile dell’energia eolica.

7 – MIGLIORAMENTI ALLA RETE DI TRASMISSIONE

Sono molti i progetti che ricevono progressivamente le autorizzazioni necessarie alla trasmissione di qualcosa come 52 mila MW di energia eolica, da realizzarsi nei prossimi 5 anni. Non tutti riusciranno a diventare realtà ma ovunque negli Usa si cerca di migliorare l’aspetto del trasporto dell’energia.

8 – TUTTI TRAGGONO BENEFICI DALL’EOLICO

Praticamente ovunque negli Usa esistono progetti che riguardano l’eolico o vi gravitano attorno. Sono stati investiti oltre 14,1 mld di dollari in nuovi progetti e creati 102.500 posti di lavoro nei 50 Stati.

eolico usa 2016 copia

9 - L’EOLICO CONSENTE DI RIDURRE LE EMISSIONI E FA RISPARMIARE ACQUA

Grazie ai progetti che ruotano attorno all’eolico si riduce lo smog e, di conseguenza, anche le patologie connesse come l’asma. Sono stati risparmiati 7,4 mld di dollari di spese sanitarie e anche il consumo di oltre mille litri di acqua per persona negli Usa.

10 – L’EOLICO OFFSHORE DIVENTA PROTAGONISTA

Il primo progetto offshore negli Usa è operativo da fine 2016: 30MW al largo della costa di Rhode Island, vicino Block Island, da cui prende il nome il progetto.

Anna Tita Gallo

 

LEGGI anche: 

Energia eolica, l’Italia è terza in Europa. Il settore cresce nonostante i continui attacchi?

Eolico da record in Danimarca: coperto il 104% del fabbisogno energetico

Università e college americani guideranno la transizione verso le rinnovabili

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network