Menu

immagineNonostante l'enorme danno arrecato dallo spalma incentivi, c'è ancora un grande interesse ad investire nel mercato fotovoltaico italiano: nel Bel Paese c'è un notevole potenziale in termini di impianti esistenti da vendere, comprare, rifinanziare o rendere più efficienti.

È quello che dimostra la piattaforma internazionale per la compravendita di impianti fotovoltaici Milk The Sun, che registra la prima vendita di un impianto ubicato in Italia proprio il giorno della conversione in legge del decreto spalma incentivi.

"Milk the Sun ha permesso di realizzare un investimento in Italia nonostante i tagli retroattivi agli incentivi. L'azienda ci ha seguito passo dopo passo aiutandoci a superare gli ostacoli nati durante il corso delle trattative e facilitando l'acquisto dell'impianto" racconta l'investitore R. Siessl della Soletec sulla collaborazione con Milk the Sun.

Recentemente, il governo italiano ha approvato in via definitiva il provvedimento di conversione del decreto-legge Competitività che contiene una pesante riduzione agli incentivi. Questa legge mette i gestori di impianti in ginocchio, business plan e calcoli sui rendimenti sono da rivedere. Con questa modifica si teme il peggio e il tramonto del mercato secondario, ma Milk the Sun dimostra che è ancora possibile fare incontrare la domanda e l'offerta. ì

"Il mercato dà segnali di ripresa, la domanda di impianti fotovoltaici in Italia sta crescendo. Ora l'offerta deve accettare le modifiche legislative. Gli impianti pubblicati sulla nostra piattaforma maggiormente visualizzati sono quelli con più dettagli e informazioni sul ciclo di vita dell'impianto fotovoltaico." dice Francesca Rizzo, Key Account Manager Italia di Milk the Sun. Le imprese e gli investitori esteri continuano a vedere buone opportunità di investimento nel mercato fotovoltaico italiano.

Leggi anche:

Fotovoltaico, in vigore il decreto spalma incentivi. Cosa cambierà?

Spalma-incentivi: È legge. Arriva anche il via libera del senato. Le reazioni su Twitter

GreenBiz.it

Network