Menu

teslasitoElon Musk fa passi da gigante nel dimostrarci che un futuro all’insegna delle rinnovabili non solo è possibile ma è già realtà. Nei giorni scorsi Tesla ha annunciato il progetto di un’isola intera delle Hawaii alimentata da energia solare.

Si tratta di Kauai, dove Tesla opererà per realizzare un parco solare da 13 MW composto da 54.978 pannelli e 272 batterie Powerpacks per uno stoccaggio di 52 MWh di energia.

La Kauai Island Utility Cooperative ha già firmato con Tesla un contratto ventennale per acquistare energia solare a 13,9 centesimi. Secondo il Ceo David Bissle, sarà il sito di stoccaggio più grande del mondo e si stima che permetterà a ridurre l’utilizzo di fonti fossili di qualcosa come 6 mln di litri all’anno.

Per le Hawaii intanto è un altro traguardo che avvicina l’obiettivo di diventare uno stato 100% rinnovabile al 2045. E per far questo potrebbero servire molte auto elettriche Tesla. Tuttavia questo aspetto è legato ad una questione politica: il passaggio di una legge che estende quell’obiettivo anche al settore trasporti.

Due anni fa è stato infatti approvato un disegno di legge sulle energie rinnovabili che prevedeva di stanziare 26 mld di dollari per la riconversione del Paese. Ma i ragionamenti sui trasporti sono andati per le lunghe. “Nessuno interverrà costringendo la gente a sbarazzarsi delle automobili”, dice Chris Lee, Presidente della commissione energia e ambiente. E infatti al momento sappiamo soltanto che esiste un secondo disegno di legge da approvare per regolare le fonti che alimenteranno gli spostamenti dei cittadini ma anche che, del milione di veicoli che circolano alle Hawaii, sono solo 5000 quelle elettriche.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

Tesla: in Europa nuove stazioni di ricarica presso hotel e parcheggi

Batteria Tesla Powerwall 2, al via la vendita: quali conseguenze per il fotovoltaico e le auto elettriche?

Tesla, nuovo spot. Ma è un fake realizzato dagli ammiratori (VIDEO)

Addio tubi di scarico e smog: trasporti 100% rinnovabili alle Hawaii  

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network