Menu

FIT GiapponeIl Giappone potrebbe tagliare del 14% le tariffe per l'energia solare. Nel paese potrebbe essere apportata tale riduzione in rapporto ai minori costi di gestione e manutenzione degli impianti fotovoltaici.

La tariffa potrebbe scendere fino a 31,1 yen (30 centesimi) per chilowattora più le tasse, secondo le stime di Bloomberg New Energy Finance, società di ricerca con sede a Londra. Il tasso attuale è di 36 yen per chilowattora più tasse. L' imposta sulle vendite (la nostra IVA), attualmente 5 per cento, sarà portata però all'8 per cento dal 1° aprile.

Intanto un comitato di esperti nominato dal Ministero dell'Economia, del Commercio e dell'Industria giapponese ha esaminato le tariffe per l'energia prodotta da fonti rinnovabili quali l'eolico e il geotermico per l'anno fiscale 2014, riducendo da 9 a 8 milioni di yen all'anno i costi per la manutenzione e la messa in opera dei progetti fotovoltaici. Di conseguenza, ha alzato le stime dei fattori di capacità dal 12 al 13 per cento.

Ma i risultati preliminari di un'indagine svolta dal Ministero sullo stato dei progetti fotovoltaici ancora incompleti, hanno messo in luce che nel paese 784 di essi con l'approvazione delle tariffe feed-in non hanno né terreni né offerte per le attrezzature. Solo il 10 % dei progetti per cui è stata approvata la tariffa feed-in (FIT) è stato costruito e collegato alla rete elettrica nazionale.

Nel mese di ottobre, il Giappone aveva avviato un'indagine per scoprire il motivo della scarsa percentuale dei progetti realizzati rispetto al numero di quelli approvati minacciando di revocare gli aiuti ai progetti non portati a termine. È stato così scoperto che su un totale di 4.699 progetti, con 13.3GW di capacità, solo 1.1 GW era stato collegato alla rete in 1.049 località. Nel complesso, solo 0,9GW riguardava progetti abbandonati a titolo definitivo. E tutti gli altri?

A breve il Ministero si esprimerà sulle sorti dei sostegni economici assegnati e deciderà se continuare ad erogarli ai 784 progetti, tutt'ora in bilico.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Fotovoltaico: in Giappone il Governo toglie gli incentivi agli impianti in ritardo

Rinnovabili, Giappone: installati 3,54 GW grazie agli incentivi, quasi tutto fotovoltaico

Fotovoltaico Giappone: dopo la mossa sul clima in arrivo il taglio agli incentivi?

Fotovoltaico: in Giappone +3,49 GW grazie agli incentivi statali

GreenBiz.it

Network