Menu

mastergemA Roma, domani 23 maggio alla Città dell'Altra economia, si parlerà di futuro sostenibile. Si chiama "Giovani, formazione e lavoro: i tesori della green economy" il convegno organizzato da Mastergem, il master che forma i manager della Green economy.

"Abbiamo voluto organizzare questo incontro – spiega Giovanni Hausmann, direttore di Mastergem – perché sappiamo bene quanto sia importante concentrare l'attenzione sullo sviluppo sostenibile soprattutto in questo momento di crisi economica". I lavori inizieranno alle 10 con il saluto di Giovanni Hausmann, di Eugenio Patanè, presidente della commissione Istruzione e Politiche giovanili del Consiglio regionale del Lazio e Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione Univerde docente dell'Università Milano-Bicocca e dell'Università Tor Vergata di Roma.

A seguire ci sarà la relazione introduttiva di Livio de Santoli, direttore del Centro di ricerca Citera e docente alla Sapienza di Roma che avvierà la presentazione del progetto Eeplus "Energy environment", un percorso di comunicazione ambientale che è stato attivato all'interno della Facoltà di Architettura dell'Università Sapienza.

Durante l'evento si svolgerà anche la presentazione dei project work degli allievi di Mastergem 2012, la cerimonia di consegna dei diplomi la presentazione dell'Osservatorio Green economy promosso da Mastergem e da Enmoveme (realizzato nell'edizione di Mastergem del 2013). Prima della pausa pranzo sarà prevista la presentazione dell'edizione 2014 di Mastergem. Dalle 13.30 alle 15.00 sarà invece disponibile uno spazio dove le aziende presenteranno ai giovani le loro proposte di sviluppo.

Nel pomeriggio ci sarà una tavola rotonda dal titolo "Le politiche giovanili e la green economy". Coordinerà Luciano Cerasa, direttore responsabile di Lavorare.net. Sarà divisa in tre sessioni. Nella prima "Il ruolo della formazione", interverranno Paola Bottaro, direttore regionale Formazione, Ricerca e Innovazione, Scuola e Diritto allo Studio della Regione Lazio, Andrea Toma, responsabile dell'assistenza tecnica, formazione e innovazione del Censis e Maurizio Carlini, docente dell'Università della Tuscia.

Nella seconda sessione, dal titolo "I giovani e le istituzioni", interverranno Luca Ceccarelli, assessore alle Politiche giovanili del Comune di Grosseto, l'Agenzia nazionale per i giovani e il Forum dei giovani del Consiglio regionale del Lazio. Nella terza sessione - "Nuove professioni e opportunità di inserimento occupazionale" - interverranno Manuela Giacobbi, responsabile area operativa Bic Lazio, Luca Lobianco che racconterà l'esperienza del progetto Replica e Cittalia.

Roberta Ragni

GreenBiz.it

Network