Menu

padiglione coca cola expo 2015Expo 2015, con l'annuncio di McDonald's e Coca Cola come sponsor ufficiali per una manifestazione che dovrebbe essere dedicata all'alimentazione sostenibile sono scattate le polemiche.

E allora la multinazionale delle bibite gasate tenta di riscattare la propria immagine promuovendo il padiglione riciclabile che la ospiterà a Milano.

Il padiglione con cui Coca Cola parteciperà ad Expo 2015 è stato presentato ufficialmente negli ultimi giorni e inserito nel sito web della manifestazione. Il padiglione dell'Official Soft Drink Partner di Expo è un parallelepipedo alto 12 metri con una superficie complessiva di 1000 metri quadri.

Si troverà in una posizione "strategica", vicino alla Lake Arena. Insomma, sarà impossibile non notarlo. Una caratteristica che potrebbe remare contro la multinazionale, vista la crescente attenzione del pubblico per la vera sostenibilità ambientale e sociale delle aziende, che sia basata su azioni concrete e non soltanto sulle apparenze.

La nota positiva per quanto riguarda il padiglione di Coca Cola a Expo 2015 è tutta nella struttura esterna. Infatti il padiglione ha l'ampiezza di un campo da basket. Al termine della manifestazione l'edificio avrà una seconda vita – o almeno lo si spera, per scongiurare la nascita di un nuovo "ecomostro" – come spazio dedicato alle attività fisiche, destinato alla comunità locale.

Il padiglione di Coca Cola viene presentato come un luogo dove "i visitatori potranno vivere un'esperienza coinvolgente ed educativa di forte impatto". Sarà la cornice in cui l'azienda racconterà il proprio modello di sostenibilità basato "sulla promozione di stili di vita attivi e di un'alimentazione equilibrata", come si legge sul sito web di Expo.

padiglione coca cola expo 1

padiglione coca cola expo 2

I consumatori di oggi, però, non si lasciano facilmente ingannare dalle false promesse di sostenibilità delle multinazionali ed è possibile che proprio la presenza di Coca Cola come sponsor ufficiale e con finalità discutibili induca le comunità dei cittadini davvero attenti ad ambiente e salute a boicottare la manifestazione. Expo 2015, se non vedo non credo, fino all'ultimo.

Marta Albè

Leggi anche:

GreenBiz.it

Network