Menu

immagineDal 22 ottobre torna Smart City Exhibition (Bologna 22-24 ottobre), la manifestazione europea dedicata alle città e alle comunità intelligenti organizzata da Forum PA con Bologna Fiere.

La tre giorni, che riunirà a Bologna ricercatori, makers, politici, imprenditori e cittadini, inaugura domani con il primo incontro del Forum Comune 'Costruiamo le città del futuro, rammendiamo l'Italia!' alle 10.00 che vedrà la partecipazione, tra gli altri, del Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, del Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi e del Sindaco di Bologna Virginio Merola.

Il Forum sarà un'occasione per ripensare il concetto del vivere urbano alla luce di una necessità che si fa sempre più urgente, quella di una innovazione a tutti i livelli.

Filo conduttore di questa terza edizione di Smart City Exhibition è la consapevolezza della necessità di un'interazione verticale tra la governance e il modo di 'utilizzarÈ le città, specialmente in vista della pioggia di miliardi che sta per arrivare dalla programmazione europea (2014-2020) e di cui il 5% dovrà essere dedicato alle politiche di programmazione urbana.
Una grande opportunità che potrebbe rimettere in moto la corsa all'innovazione a patto di riuscire a capire, imparare, applicare per tempo tutto quello che c'è da sapere per rendere 'intelligentÈ la propria città.

Il cibo e la città - Tra gli appuntamenti che compongono il fitto calendario di convegni, laboratori, sessioni formative ed eventi off di Smart City Exhibition 2014, non poteva mancare nella città felsinea l'incontro dedicato al rapporto tra la città e il cibo Food & City: il futuro smart delle politiche alimentari urbane (in collaborazione con Eating City International Platform) dalle 14.30.

La Smart City è Donna - Una città è veramente intelligente se non è inclusiva: da qui partono le riflessioni delle due iniziative che saranno presentate a Smart City Exhibition 2014 che intendono osservare l'evoluzione delle città intelligenti attraverso la 'lente di genere', primo passo per conoscere le trasformazioni e i mutamenti dei contesti urbani.

Si parte alle 9.30 alla Creativity Room con la rete WISTER - Women for Intelligent and Smart TERritories che presenta Il #fattoreD nelle politiche dei territori, laboratorio di co-design che intende rispondere alle sfide lanciate dagli amministratori nella co-progettazione di territori smart in cui, nelle politiche per il lavoro come per il turismo, per la scuola come per l'ambiente, attivare il #fattoreD (Donne e Diversità) può generare interventi innovativi ad alto impatto per l'intera cittadinanza.

Seguirà alle 12.00 la presentazione dei risultati della call 'in ottica di generÈ promossa da Forum PA con [email protected] (progetto di social responsibility promosso da Microsoft e ASUS) e nata per divulgare ed incentivare la promozione della cultura digitale in ottica di genere, individuando e premiando quei percorsi virtuosi di inclusione e condivisione delle competenze femminili a vantaggio della società.

Smart City Exhibition OFF - Smart City Exhibition, in collaborazione con Working Capital e RENA, lancia per la prima volta il suo programma OFF, mirato a costruire un calendario partecipato di eventi dedicati all'innovazione, che la racconti in tutte le sue sfaccettature, componenti, declinazioni: dai piccoli gesti alle grandi trasformazioni.

Un'avventura che colleghi i luoghi e le comunità che a Bologna fanno dell'innovazione la loro vita quotidiana: il 22 ottobre Localjob e Comuni-Chiamo presentano Simone Cicero, connector di OuiShare in Italia, che traccerà i contorni dell'economia collaborativa e della sharing economy, illustrando in che modo le start-up possono diventare protagoniste positive dello sviluppo locale, creando e sfruttando le opportunità di business grazie al dialogo con gli amministratori.

Seguirà un momento di Q&A moderato da Lorenzo Viscanti di SHIFT.
L'appuntamento è per le 18.00 presso Working Capital Accelerator, via Oberdan 22, Bologna. Per partecipare all'evento, è necessario iscriversi: bit.ly/Byowcap_cicero

Leggi anche:

Smart City Exhibition 2014: 3 bandi per gli innovatori italiani

Smart city al femminile: un bando per le donne hi tech

GreenBiz.it

Network