Menu

intersolar 2015

Appuntamento per l'intero indotto solare dal 10 al 12 giugno 2015 presso Messe München. In queste date rappresentanti del settore da tutto il mondo si riuniranno per Intersolar Europe, che quest'anno porta in primo piano i nuovi modelli di business e di finanziamento per il settore fotovoltaico.

Gli impianti fotovoltaici rivestono un ruolo sempre più importante nella produzione di energia nel mondo: per il 2015 la società di ricerche di mercato IHS prevede un incremento della domanda dal 16 al 25 per cento. I volumi di potenza installata potrebbero quindi passare da 53 a 57 gigawatt (GW).

I volani del settore sono soprattutto mercati quali Cina, Giappone e USA, mentre in Europa si prevede una crescita regolare. I costi di produzione notevolmente diminuiti e gli incentivi statali ormai al termine rappresentano delle sfide e al contempo delle opportunità. Una congiuntura che richiede nuovi modelli di business e di finanziamento.

1) Borsa delle novità - Le tecnologie e i prodotti necessari verranno presentati da numerosi espositori dal 10 al 12 giugno presso la borsa delle novità (padiglione B3, stand B3.450). Gli sviluppi particolarmente innovativi meritano di essere messi in risalto. Ed è quello che accadrà verso la fine della prima giornata della fiera, con il conferimento di Intersolar AWARD ed ees AWARD.

2) L'ees AWARD - Quest'anno alla seconda edizione, premia lo spirito di innovazione degli espositori di ees Europe, il salone specialistico internazionale dedicato alle batterie, ai sistemi di accumulo energetico e ai metodi innovativi di produzione, che si tiene in concomitanza con Intersolar Europe. La proclamazione si terrà il 10 giugno dalle ore 16:30 alle 18:00, preceduta da piccoli interventi durante i quali le aziende selezionate presenteranno le loro soluzioni al pubblico.

3) Workshop e incontri - Tutto quello che occorre sapere, presentato in forma compatta
Una proposta apprezzata da molti visitatori è la possibilità di partecipare agli incontri e ai workshop del programma accompagnatorio della fiera. Grazie ad essi gli interessati hanno l'opportunità di aggiornare e approfondire le proprie conoscenze sui temi selezionati. In qualità di partner di Intersolar Europe, sarà presente con un vasto programma anche la Società tedesca per l'energia solare (DGS). Il 12 giugno dalle ore 14:00 alle 16:00, presso la borsa delle novità, la serie di incontri della DGS si concentrerà su aspetti quali la redditività degli impianti fotovoltaici, la sicurezza e le reti di riscaldamento.

Tornano anche i workshop dell'Associazione tedesca dell'industria solare (BSW-Solar), per trasmettere le competenze tecniche in modo compatto e orientato all'utilizzatore. In un programma complessivo di sei workshop, si parlerà, ad esempio, di come finanziare progetti solari in paesi emergenti. Rappresentanti di aziende solari ed esperti di finanziamento presenteranno i progetti di riferimento.

Congiuntamente all'Agenzia internazionale per le energie rinnovabili (IRENA), BSW-Solar organizza anche il workshop "From niche to mainstream – Falling costs of solar open new market segments for solar applications". Gli altri workshop spazieranno dalle aste dei parchi solari ai modelli di auto-approvvigionamento di energia fotovoltaica, passando per la nuova etichettatura energetica degli impianti solare-termici e il riciclaggio di sistemi fotovoltaici e batterie.

4) Joint Forces For Solar e sistemi di accumulo - Torna anche quest'anno, per la settima volta, il PV Brie-fing & Networking Forum Europe. L'11 giugno, dalle ore 16:00 alle 18:00 presso la borsa delle novità, gli esperti forniranno una panoramica sugli sviluppi attuali del mercato fotovoltaico europeo.

Particolare attenzione verrà rivolta allo stoccaggio dell'energia. Inoltre il forum è pensato come una piattaforma per costruire reti tra gli operatori di tutti i comparti, dagli installatori ai produttori, passando per i curatori dei progetti e i grossisti, ispirandosi liberamente al motto: insieme si è più forti. Nella stessa giornata sono inoltre previsti gli incontri di EuPD Research sulla gestione dell'energia e sulle reti intelligenti (smart grid).

Le soluzioni di accumulo energetico sono particolarmente significative nei sistemi fotovoltaici. Un tema su cui si snoda ees Europe, il salone parallelo di Intersolar Europe. L'ees Europe è il salone specialistico dedicato alle batterie, ai sistemi di accumulo energetico e ai metodi innovativi di produzione più grande d'Europa. Costituisce una piattaforma di settore per fornitori, produttori, rivenditori e utilizzatori di soluzioni elettriche di accumulo energetico stazionarie e mobili.

Quest'anno ees Europe organizza per la prima volta una propria conferenza, la ees Europe Conference. L'esposizione speciale "Innovative Mobility" è dedicata al tema della mobilità elettrica (padiglione B1, stand B1.470). Qui i visitatori scopriranno innovativi concept di veicoli e tecnologie di caricamento.

5) Intersolar Europe Conference - La Intersolar Europe Conference si terrà dal 9 al 10 giugno, in concomitanza con Intersolar Europe, presso l'ICM – Internationales Congress Center München. I 200 relatori e i circa 1.100 partecipanti alla conferenza approfondiranno le tematiche della fiera, facendo luce sui diversi trend. La conferenza è un appuntamento imperdibile per chi intende capire meglio i retroscena degli sviluppi attuali nell'industria solare.

Per maggiori informazioni clicca qui

Roberta Ragni

Leggi anche:

Intersolar Europe 2015: come cambiano gli investimenti nel fotovoltaico

GreenBiz.it

Network