Menu

ecomondo 2016

La fiera Ecomondo il prossimo 8 novembre riapre e compie 20 anni. Non vede l’ora di raccontare l’economia circolare con una mostra dedicata. Al centro della mostra troviamo la realtà che nasce tra l’incontro del riciclo di alta qualità con l’ingegno inventivo e la sperimentazione operativa.

ExNovoMaterials in the circular economy sarà la prima mostra in Europa sull’economia circolare.

L’idea è quella di “rappresentare” la svolta dell’economia che sta cambiando il significato dei rifiuti, trasformandoli in protagonisti dell’Economia circolare.

Il progetto è finanziato e sostenuto, in particolare, dai Consorzi Nazionali per il Riciclo degli Imballaggi in alluminio (CIAL), acciaio (RICREA), carta (COMIECO), plastica (COREPLA), vetro (COREVE) e legno (RILEGNO), insieme a CONAI, per raccontare 20 anni di evoluzione e di risultati raggiunti nel riciclo del packaging.

Come spiega Corepla, per raccontare che cosa sono gli ExNovoMaterials, la mostra segue un itinerario ideale in tre tappe.

Si parte dalla rappresentazione della “macchina” che oggi genera nuovi materiali per l’industria (ed ecco il Labirinto delle Stanze intorno alla Piazza del Packaging). Ciascuna materia si racconta per ciò che è e che potrà essere: Carta, Alluminio, Legno, Vetro, Plastica, Acciaio, Olio minerale, Gomma, Compost e Bioplastica. Al centro uno spazio dedicato all’imballaggio, strumento che molti materiali hanno in comune nella circolarità del processo da rifiuto a nuovo prodotto.

Si incontrano poi gli esempi della grande realtà economica che già oggi cresce grazie a questi nuovi protagonisti (i Testimonial delle applicazioni industriali).

E si giunge infine allo Spazio della Sperimentazione, dove si riuniscono alcune esperienze che esplorano i trend del futuro.

La mostra ha accesso gratuito e sarà aperta nel corso dell’intera Fiera di Ecomondo, che si svolgerà a Rimini dall’8 all’11 novembre 2016.

Marta Albè

Leggi anche:

Green Economy: le strategie sul clima come opportunità per le imprese italiane

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network