Menu

ecomondoh2rGrande successo per “H2R – mobility for sustainability” che riporta la mobilità sostenibile al centro della green economy con una nuova location, rispetto a quella che per 11 anni ha accompagnato la manifestazione: Roma. Dallo scorso anno H2R si svolge in occasione di Ecomondo. Qui, la corsa settimana sono stati mostrati da vicino i modelli più promettenti, con la prevalenza delle auto ibride, a idrogeno, ma con la presenza anche di veicoli elettrici dotati delle più nuove tecnologie.

L'area Test Drive ha permesso ai presenti di provare le auto a basse emissioni tecnologie più avanzate in tema di contenimento di emissioni e consumi. Il futuro della mobilità a zero emissioni passa dunque per l'ibrido, l'ibrido plug-in, il gas, l'elettrico, l'idrogeno a fuel cell. A Rimini è stato possibile testare queste nuove tecnologie con l´ausilio degli Istruttori della scuola di pilotaggio DRIVEVENT.

A partire da BMW che ha messo in esposizione statica la i8 e in test drive la i3. La BMW i8 è un'ibrida plug-in con un'innovativa tecnologia che unisce motore elettrico e motore a combustione, garantendo buone performance con consumi ed emissioni ridotti. Grande ritorno per la i3, che grazie al suo motore elettrico ad emissioni zero garantisce una perfetta mobilità nei centri urbani. Fiat ha esposto la 500L a metano e ha messo a disposizione delle prove 500L e Panda a metano.

È toccato poi a Ford che ha portato a Rimini in anteprima nazionale la nuova Mondeo Hybrid solo in esposizione statica, la prima vettura ibrido-elettrica della casa in Europa. Per quanto riguarda l'alimentazione a idrogeno, Hyundai ha presentato la sua ix35 Fuel Cell sia in esposizione che per la prima volta in un Salone, a disposizione nei test drive. Questo C-Suv ha una struttura di celle a combustibile in grado di fornire una potenza pari a un propulsore da 100 kW (136 CV) e due serbatoi di stoccaggio idrogeno con una capacità complessiva di 5,64 Kg.

Lexus ha portato in esposizione statica il suo Suv NX Hybrid mentre Porsche ha mostrato la 919 Hybrid (moke up) esposta e ha offerto i test drive per la Panamera S E Hybrid plug-in accanto all'anteprima per il pubblico della Cayenne S E-Hybrid. Toyota ha esposto la sua Yaris Hybrid, mettendola a disposizione anche per i test drive insieme a NG Auris. Volkswagen ha esposto la XL1 e offerto in prova l'e-up!, la e-Golf e la Golf GTE (ibrida plug-in).

Francesca Mancuso

LEGGI il nostro speciale su Ecomondo, clicca qui

Network