Menu

immagineAnche quest'anno, nell'ambito di SANA 2014 - 26° Salone Internazionale del Biologico e del Naturale (BolognaFiere sabato 6 settembre – martedì 9 settembre), prosegue il programma dedicato alla promozione, in Corea del Sud, dei prodotti Made in Italy agroalimentari biologici e della cosmesi bio e naturale avviato nel 2013 da Ministero dello Sviluppo Economico, FederBio, Federalimentare, con BolognaFiere nel ruolo di soggetto attuatore.

In questo contesto, dal 13 al 16 maggio scorsi BolognaFiere ha partecipato alla manifestazione SEOUL FOOD & HOTEL 2014 per presentare alle imprese coreane le caratteristiche dell'offerta agroalimentare e cosmetica biologica italiana e le opportunità di relazioni commerciali, nonché per effettuare uno scouting teso a individuare i buyer più promettenti da invitare a SANA 2014.

Dopo questo incontro è attesa a SANA una delegazione di una decina dei più importanti buyer sud coreani che, analogamente alle altre delegazioni di operatori esteri, avrà l'opportunità di prendere parte agli incontri B2B con gli espositori di SANA all'interno dell'International Buyer Lounge.

Complessivamente, tramite i vari programmi di internazionalizzazione del biologico made in Italy, sono attesa a SANA delegazioni di buyer esteri provenienti da Australia, Austria, Cina, Corea del sud, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Lettonia, Lituania, Paesi Bassi, Polonia, Russia, Serbia, Slovenia, Stati Uniti, Svezia, Svizzera.

Leggi anche:

Sana 2014: al 26° salone internazionale del biologico e del naturale attese delegazioni di buyer esteri da tutto il mondo

GreenBiz.it

Network