Menu

biologico sana 2014Sana 2014, cresce la fiducia delle aziende di trasformazione del biologico. Alla fiera è stata presentata l’ultima indagine panel Ismea su aziende agricole e imprese industriali del comparto biologico.

Prosegue l’ottimo andamento delle vendite di prodotti bio, che spinge in alto la fiducia degli operatori del settore. Ismea ha preso in considerazione un panel di 500 aziende, tra imprese agricole e industrie di trasformazione. L’indagine ha evidenziato un clima di fiducia positivo rispetto a quanto rilevato in generale nel settore alimentare.

Questo poiché il biologico è in crescita nonostante la crisi. Sempre più italiani scelgono la spesa bio e green. Il 45% dei cittadini mette abitualmente nel carrello prodotti certificati, come suggerito dagli ultimi dati presentati da Coldiretti proprio a Sana 2014. Per la spesa bio, Dop e green quest’anno si toccherà il record di 21 miliardi di euro.

Per Ismea, l’ottimismo prevale, soprattutto per quanto riguarda la seconda parte del 2014. In particolare la fiducia è legata agli ordini esteri in area UE, al livello delle scorte e alle aspettative di produzione, che appaiono molto favorevoli.

Se la situazione è positiva per le aziende di trasformazione, qualche dubbio rimane sull’agricoltura. I settori vitivinicolo e olivicolo viaggiano in positivo, ma gli operatori del settore primario segnalano costi in aumento e problemi di tenuta della redditività e di calo della produzione.

La situazione dell’agricoltura bio è comunque migliore rispetto all’agricoltura convenzionale. La speranza è che il mercato florido del biologico possa garantire più vantaggi anche alle aziende agricole.

Marta Albè

LEGGI anche:

Sana 2014: cresce la spesa bio e a km zero, record da 20 mld di euro

Sana 2014: il biologico cresce 'in quantità'

Sana 2014. Accesso al credito: da oggi piu' semplice per le imprese del biologico

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network