Menu

sana 2014 expo 2015BolognaFiere e Sana cureranno l’area tematico di Expo 2015 dedicata al biologico e alla biodiversità. L’annuncio ufficiale è avvenuto nel corso del convegno inaugurale di Sana 2014, sabato 6 settembre, alla presenza di Maurizio Martina, ministro delle Politiche Agricole.

BolognaFiere sarà partner esclusivo di Expo 2015 per quanto riguarda il biologico e la biodiversità. L’appuntamento metterà al centro la cultura dell’alimentazione di qualità, sostenibile e sicura, seguendo lo slogan “Nutrire il Pianeta”.

A Expo 2015 Sana e BolognaFiere saranno responsabili del Padiglione della Biodiversità, area pensata per raccontare uno dei tratti fondamentali del nostro Paese, cioè lo straordinario patrimonio di biodiversità che l’Italia può vantare e che il mondo le invidia.

Nel suo intervento a Sana 2014, il ministro Martina ha confermato che: “I numeri ci dicono che il biologico è una grande opportunità per l'agricoltura italiana e per tutto il paese. Basta vedere cosa è accaduto negli ultimi anni per capire quanto futuro c'è nel settore biologico italiano. Qui c'è una forza straordinaria. Il fatto di poter annunciare la collaborazione tra questa esperienza e Expo Milano 2015 è un ulteriore tassello di quel progetto a cui stiamo dedicando tante energie per raccontare in Expo l'esperienza agroalimentare italiana".

Al Salone del Naturale ancora in corso a Bologna, è stato allestito lo Spazio Incontri Sana For Expo 2015, nella piazza coperta del Centro Servizi. Si tratta dell’area della manifestazione pensata per proporre esperienze nazionali e internazionali che testimonino come l’incremento e la diffusione dell’agricoltura biologica siano condizioni essenziali, non solo per un’alimentazione più sana, ma anche per la tutela della biodiversità.

Gli incontri dedicati a Expo 2015 organizzati in questi giorni a Bologna rappresentano la prima tappa di un percorso ideale che da Sana 2014 porta all’Expo 2015, creando un legame tra questi due eventi basato sull’attenzione per il biologico e la biodiversità, che rappresentano due fattori fondamentali e tra loro strettamente connessi per assicurare al Pianeta un futuro sostenibile e un’alimentazione sana e disponibile per tutti.

Marta Albè

LEGGI anche:

Sana 2014: al 26° salone internazionale del biologico e del naturale attese delegazioni di buyer esteri da tutto il mondo

Sana 2014: il biologico cresce 'in quantità'

Sana 2014. Accesso al credito: da oggi piu' semplice per le imprese del biologico

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network