Menu

fondoimpresaSicme motori, azienda piemontese che da 40 anni opera nel settore dei motori, ha aderito entusiasta al programma di formazione “Green production”, promosso da Fondimpresa, uno dei più importanti tra i Fondi interprofessionali per la formazione.

Green production è un progetto finalizzato alla formazione ambientale delle imprese, con l’obiettivo d’incrementare un nuovo approccio allo sviluppo imprenditoriale che consideri tra i propri valori e obiettivi la salvaguardia ambientale, diventata ormai fattore strategico per il successo d’impresa. Scegliere la via della sostenibilità infatti per un’azienda può significare riduzione dei costi e, allo stesso tempo, valorizzazione della propria immagine aziendale. Le imprese interessate scelgono di investire sul tema dell’ecosostenibilità - risparmio energetico, ottimizzazione delle risorse, certificazioni dei prodotti e servizi – e vengono aiutate a capire dove e come intervenire, coinvolgendo nel processo di formazione i propri dipendenti.

Oltre a prevedere attività formative sul tema delle certificazioni ambientali, una parte del progetto è incentrata sulla formazione riguardante l’avvicinamento al Green Marketing, ovvero l’insieme delle attività volte a una produzione, distribuzione e/o commercializzazione di prodotti e servizi attraverso modalità che rispettino l'ambiente. Fra alcune di queste modalità si trovano il miglioramento dell'efficienza energetica in azienda, la produzione a impatto zero, il green procurement (prediligere in fase di acquisto prodotti e servizi eco-compatibili), la scelta di sistemi di gestione e di business in cui lo sviluppo sostenibile è uno dei principi guida.

"Tutte le piccole e medie imprese hanno segnalato una carenza formativa sul tema", spiega la responsabile della formazione Licia Devalle. Intanto la sensibilità al riguardo continua a crescere sempre più, sia nell’opinione pubblica che all’interno delle imprese stesse.

Insieme a Sicme motori - che già dal 2003 ha scelto la strada della sostenibilità investendo in generatori per impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili - altre importanti aziende torinesi del settore manifatturiero e di servizi hanno iniziato i corsi di formazione previsti dal programma, per un totale di otto aziende e 147 lavoratori coinvolti. Preparare le aziende e i lavoratori su questi temi significa dare il via a un processo di responsabilizzazione ambientale che permette alle aziende di restare al passo con le emergenti caratteristiche richieste dal mercato ed essere maggiormente apprezzate da un’opinione pubblica sempre più attenta e consapevole.

Simona Trerè

GreenBiz.it

Network