Menu

erboristerieErboristerie e locali bio saranno al centro dell'edizione 2011 di Sana, il salone del biologico e del naturale, che quest'anno dedica a questi particolari "rivenditori verdi" due concorsi. Verranno infatti premiate quelle aziende che fanno dell'innovazione green il loro valore aggiunto e che hanno introdotto buone pratiche di all'interno delle loro strategie di vendita.

Il primo concorso, Sana Award Benessere, è dedicato alle erboristerie che hanno saputo rispondere in modo migliore alle nuove esigenze dei consumatori, sempre più attenti e critici. Il mondo della cosmesi naturale e della medicina alternativa è infatti in forte espansione e continua a diffondersi sempre più nonostante la crisi economica: “Questi prodotti – ha dichiarato Antonio Argentieri, presidente Gruppo Vendite in Erboristeria di Unipro/Confindustria – da anni registrano un incremento superiore a quello del mercato cosmetico generale italiano, con una crescita del 5,5% (contro l'1,1% del mercato totale) per un valore di sell-out di oltre 365 milioni di euro (sul totale di 9.272) e si sviluppa sull'onda di un fenomeno sociale che cresce sempre più verso il verde, il rispetto dell'ambiente e il naturale”.

Per l'assegnazione del premio (una targa e servizi giornalistici sulle principali riviste di settore) verranno dunque presi in considerazione i servizi di gestione del punto vendita, il rapporto con il pubblico, gli allestimenti delle vetrine, le modalità di accoglienza e ascolto e gli strumenti di comunicazione utilizzati per diffondere l'importante ruolo dell'erborista e i temi legati al benessere.

Il gusto targato bio sarà invece il protagonista del secondo premio, Bravo Bio, che valorizzerà tutti quei locali (bar, ristoranti, pizzerie, hotel) che si impegnano nell'utilizzo totale o parziale di prodotti certificati biologici e biodinamici. Il premio, organizzato dalle riviste Ristoranti, Bargiornale e Pianetahotel del Gruppo 24 Ore, in collaborazione con Sana, intende proprio segnalare quei locali biofriendly che hanno fatto dell'utilizzo di prodotti biologici un elemento fondamentale del successo della propria offerta. Le redazioni delle riviste organizzatrici selezioneranno e valuteranno le candidature dopo una visita in forma anonima, verificando se quanto dichiarato nella scheda d'ammissione corrisponde a realtà.

Le iscrizioni ai due concorsi sono già scadute e le premiazioni avverranno nel corso di una cerimonia durante l'edizione di Sana 2011, che si terrà dall'8 al 10 settembre a Bologna Fiere con una veste del tutto rinnovata e decisamente più business oriented.

Eleonora Cresci

GreenBiz.it

Network