Menu

Lush Prize 2015: un'italiana tra i vincitori del premio per la ricerca senza sperimentazione animale

  • Scritto da Anna Tita Gallo

LUSHawards 34

Una ricercatrice italiana Elena Kummer ha vinto il Lush Prize 2015, il più grande premio nel campo della sperimentazione non animale. Assegnato un fondo di 450 mila sterline a progetti di ricerca per sostituire i test di sperimentazione animale con tecnologie del 21° secolo.

Leggi tutto: Lush Prize 2015: un'italiana tra i vincitori del premio per la ricerca senza sperimentazione animale

Premio Sviluppo Sostenibile: vincono Bla Bla Car, BeonD e Mercatino

  • Scritto da Anna Tita Gallo

premiosvilupposostBla Bla Car, BeonD e Il Mercatino: sono i vincitori del Premio Sviluppo Sostenibile 2015, promosso dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile e da Ecomondo - Rimini Fiera, con l'adesione del Presidente della Repubblica che ha conferito una medaglia all’ iniziativa. Sarà consegnato il 5 novembre.

Leggi tutto: Premio Sviluppo Sostenibile: vincono Bla Bla Car, BeonD e Mercatino

Good Energy Award 2015: vincono Melinda, Gruppo Carrefour, Sinapsi Tech e Vigodarzene

  • Scritto da Anna Tita Gallo

goodenergyawardMelinda (Cles – Trento) per la categoria Industria, Carrefour Italia (Milano) per la categoria Terziario, il Comune di Vigodarzere (Padova) per la categoria Pubblica Amministrazione e Pubbliche Utilities e Sinapsi Tech (Bastia Umbra - Perugia) per la categoria Start-up: ecco i vincitori della sesta edizione del “Good Energy Award 2015”.

Leggi tutto: Good Energy Award 2015: vincono Melinda, Gruppo Carrefour, Sinapsi Tech e Vigodarzene

Champions of the Earth: anche il Ceo di Unilever tra i migliori 5 per l’Onu

  • Scritto da Anna Tita Gallo

championsoftheearthA 5 leader ambientalisti da cui trarre ispirazione è stato consegnato il “Champions of the Earth Award” dell'ONU, il più importante premio che ancora una volta ribadisce come sia difficile il passaggio ad un’economia low carbon, all’efficienza energetica, a modelli economici sostenibili. Difficile, ma possibile e già in atto. Ecco allora i 5 campioni.

Leggi tutto: Champions of the Earth: anche il Ceo di Unilever tra i migliori 5 per l’Onu

 

Network