Menu

lattuga idroponica

In Cina la lattuga si coltiva direttamente al supermercato grazie all’idroponica. Da poco vicino a Pechino ha aperto le porte quello che viene già considerato il supermercato del futuro.

L’inaugurazione del nuovo negozio Easyhome Ankang Supermarket ha attirato i visitatori grazie alla presenza di lattuga ottenuta grazie alla coltivazione idroponica, un metodo che permette di ottenere ortaggi fuori terra riducendo lo sfruttamento delle risorse naturali.

L’insalata coltivata secondo il sistema idroponico viene raccolta e venduta freschissima direttamente sul posto. In questo caso la distanza tra il luogo di coltivazione e il punto vendita si azzera del tutto e la freschezza del prodotto è garantita al 100%.

Il sistema idroponico permette di far crescere le piante fuori dal terreno. Si utilizzano delle vasche in cui le piante vengono immerse per farne sviluppare le radici e in seguito le stesse piante vengono fatte attecchire su di un substrato naturale e studiato apposta per sorreggerle.

Da alcuni anni l’agricoltura indoor sta attirando l’attenzione dell’Oriente. Infatti in Giappone alcuni ex stablimenti di Sony e Toshiba si sono riconvertiti per diventare sedi della coltivazione indoor di ortaggi, in particolare di lattughe e insalate. L’idea di spostare la coltivazione negli spazi interni ha preso piede in Giappone soprattutto dopo il disastro di Fukushima.

Si tratta di un trend produttivo che ha destato interesse anche negli Stati Uniti e che potrebbe diffondersi anche altrove nel mondo magari proprio nei grandi supermercati, seguendo l’esempio della Cina.

La coltivazione della verdura indoor permette di evitare l’inquinamento esterno in gran parte, un aspetto che in Cina, soprattutto nei pressi di Pechino, conta molto, visto che nella metropoli persistono alti livelli di inquinamento.

Un cespo di insalata coltivata con sistema idroponico nel supermercato cinese ha un prezzo di poco più di 1 euro. Si tratta comunque di un costo piuttosto elevato per la comune clientela cinese. Bisogna tenere presente anche che, a parte il caso di questa particolare insalata, i costi della frutta in Cina sono piuttosto elevati tanto che proprio la frutta viene quasi considerata un bene di lusso e un dono per gli ospiti con cui fare bella figura.

La coltivazione idroponica nei supermercati arriverà prima o poi anche in Italia?

Per capire cosa succede nel supermercato cinese guardate il video girato sul posto da FreshPlaza.