Menu

regioneliguria 450x300Blue e green economy: sono destinati a questi settori gli 8 mln di euro stanziati dalla giunta regionale della Liguria per favorire l’occupazione attraverso la realizzazione di interventi di formazione mirati.

LO STANZIAMENTO – La comunicazione è arrivata da Pippo Rossetti, assessore regionale al Bilancio e alla Formazione. Come dicevamo, si tratta di 8 mln destinati ad interventi integrati nei settori dell'economia del mare e della green economy. Lo stanziamento della Giunta arriva proprio su proposta dello stesso assessore Rossetti e, in particolare, degli 8 mln stanziati, attraverso il Fondo sociale europeo, 3 saranno dedicati all'economia del mare e 5 ai progetti sulla green economy.

OBIETTIVI - L'iniziativa rientra nell'ambito del piano giovani per favorire l'occupazione di disoccupati, inoccupati o persone in cassa integrazione oppure con forme di contratto non standard, la cui età è compresa tra i 17 e i 34 anni.

DESTINATARI - Il bando è rivolto ad amministrazioni pubbliche, parti datoriali e sindacali, enti di formazione, istituti di credito, istituzioni scolastiche, Università, enti di ricerca e imprese. Potranno, in partenariato, presentare progetti nell'ambito della cantieristica, della nautica da diporto, dei porti e della logistica, della pesca, del turismo crocieristico, delle energie rinnovabili, delle produzioni biologiche, agricoltura di qualità e del bosco.

COME PRESENTARE I PROGETTI – C’è tempo fino ai primi giorni di ottobre per presentare i progetti. Ognuno potrà beneficiare da un finanziamento minimo di 150 mila euro fino ad un massimo di 800 mila.

REQUISITI –I destinatari dei progetti devono essere in possesso almeno di una qualifica triennale o un diploma di scuola secondaria superiore o di una laurea.

Anna Tita Gallo

GreenBiz.it

Network