Menu

commercio equo rapporto fairtrade 2014

Il commercio equo solidale è in rapida crescita e segna un +18% per il 2014. Il valore del venduto del commercio equo certificato raggiunge i 90 milioni di euro. Crescono soprattutto le vendite di banane e di zucchero di canna.

Il rapporto annuale di attività per quanto riguarda le vendite dei prodotti del commercio equo certificati Fairtrade è stato presentato nella giornata di ieri ad Expo 2015 in occasione dell'incontro "Fairtrade energia positiva per le persone e l'ambiente" che si è svolto in mattinata presso il Conference Centre.

Il prodotto più venduto a volume si conferma la banana, che aumenta del +11% superando le 10 mila tonnellate. La crescita dello zucchero di canna, sia per il consumo domestico che per l'utilizzo all'interno di prodotti confezionati, si attesta complessivamente al +29%, superando le 2.000 tonnellate. E grazie al lancio, avvenuto lo scorso anno, dei nuovi programmi commerciali Fairtrade Sourcing Programs, le prospettive di sviluppo di quest'ultimo prodotto sono molto interessanti per il futuro.

"La crescita molto positiva del 2014, segue un trend consolidato negli ultimi anni, ed è una prova che le persone sono sempre più attente alla sostenibilità assicurata dalla certificazione, anche nel difficile momento di crisi economica che sta vivendo il nostro paese" - ha dichiarato Paolo Pastore, Direttore di Fairtrade Italia – "Ad oggi abbiamo 145 aziende in Italia partner del circuito e con 700 items di prodotto diversi siamo presenti in più di 5.000 punti vendita: siamo molti orgogliosi di poter crescere insieme alle nostre aziende e ai nostri produttori".

All'evento di presentazione dei dati di vendita sono intervenuti oltre a Presidente e Direttore del Consorzio, anche Elena Meneghetti, product and key account manager in Fairtrade Italia, e due rappresentanti di coltivatori di canna da zucchero di Cuba, Manuel Alonso Padilla, Direttore progetti di ATAC Asociacion tecnicos azucareros de Cuba e Emerio Santana Dominguez, Presidente della UBPC (Unidad Básica de Producción Cooperativa) Pita.

"Expo 2015 è un'opportunità eccezionale per esporre i passi avanti nello sviluppo del Fairtrade nelle cooperative di Cuba che producono zucchero di canna biologico" - ha dichiarato Padilla. "È un momento per uno scambio con molte istituzioni che sono interessante al nostro prodotto. Siamo molto contenti e ringraziamo Fairtrade Italia per questa opportunità" - ha proseguito Santana Dominguez.

rapporto fairtrade 2014

Tra i partner commerciali presenti all'incontro: Aldo Cristiano, Director cocoa procurement Ferrero, azienda che nel 2014 ha annunciato un programma di approvvigionamento di 20.000 tonnellate di cacao Fairtrade in un triennio attraverso i Fairtrade Sourcing Programs, come parte integrante della propria strategia di sostenibilità; Ray De Allende, Illovo sugar company, trader di zucchero certificato; Roberto Nanni, Responsabile strategia prodotto Coop, la catena di supermercati con più ampia scelta di prodotto Fairtrade a livello nazionale.

Scarica qui il Report di attività 2014 di Fairtrade Italia.

Marta Albè

Fonte foto: sainsbury.co.uk

Leggi anche:

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network