Menu

tesla outsideTraguardo da incorniciare per Tesla, che ha sorpassato General Motors tra i produttori di auto di valore maggiore. Non male, visto che GM è storicamente il produttore più emblematico e simbolo degli Usa. 

Dopo aver sorpassato Ford, Tesla è infatti arrivata fino al 3.3% lo scorso lunedì, portando la sua capitalizzazione a 50,9 mld di dollari. A fine giornata il suo valore era di circa 64 mln di dollari in più rispetto a GM. Tesla irrompe quindi nella classifica mondiale dei produttori di auto piazzandosi tra i primi 5 e proponendosi con veicoli di nuova generazione.

Proprio le caratteristiche di Tesla e delle auto che offre al mercato hanno spinto gli investitori a credere nelle sue potenzialità e in quelle di un futuro in cui a farla da padrone saranno le auto elettriche.

"Tesla incarna ottimismo, la libertà e emozioni che altre società non riescono a trasmettere”, spiegano gli analisti, che sottolineano come ogni tentativo dei competitor di imitare Tesla risulti quasi imbarazzante e disperato.

E’ comprensibile visto che Tesla esiste soltanto dal 2003 ma offre proposte credibili, veicoli a prezzo del tutto simile a quello dei big, inserendosi in un segmento di mercato medio-alto e di fatto rimanendo un’azienda relativamente più piccola, che ha incontrato anche periodi non fortunati ma che resta simbolo di innovazione.

Da considerare anche che lo scorso anno, se Tesla ha venduto circa 76 mila veicoli, GM ne ha venduti 10 mln. Numeri molto diversi e storie molto diverse. Davide contro Golia, insomma. Una trama già vista. Sperando che sia destinata a durare e che il finale sia lo stesso, che Tesla continui a dominare anche sui mercati finanziari e che, soprattutto, siano i consumatori alla fine a scegliere veicoli eco-friendly, non sulla base di un logo ma convinti che scelte più sostenibili dei singoli possano contribuire ad una svolta di tutto il Pianeta.

Anna Tita Gallo

 

LEGGI anche:

Tesla: in Europa nuove stazioni di ricarica presso hotel e parcheggi

Batteria Tesla Powerwall 2, al via la vendita: quali conseguenze per il fotovoltaico e le auto elettriche?

Tesla, nuovo spot. Ma è un fake realizzato dagli ammiratori (VIDEO)

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network