Menu

presidente corepla

Il consorzio Corepla ha un nuovo presidente. Si tratta di Antonello Ciotti. Lo Statuto del consorzio prevede che ogni tre anni venga effettuata una rotazione dei vertici in rappresentanza delle categorie imprenditoriali aderenti al Consorzio.

Il nuovo vice-presidente è Angelo Bonsignori, direttore generale Unionplast. L’Assemblea consortile tenutasi il 6 luglio ha nominato i componenti del Consiglio d’Amministrazione e il Collegio Sindacale.

Antonello Ciotti è laureato in Ingegneria ed è amministratore unico di Equipolymers, succede a Giorgio Quagliuolo, presidente uscente, che ha retto il Consorzio dal 27 maggio 2013 ad oggi, in rappresentanza delle aziende trasformatrici aderenti a Corepla.

“L’universo “plastica” e il sistema di raccolta e riciclo degli imballaggi è una realtà di tangibile importanza. Le numerose best practices industriali italiane in materia di selezione e riciclo sottraggono materiali riciclabili alle discariche per trasformarli in materie prime seconde di qualità che rendono la nostra industria competitiva e sostenibile nel mercato globale” – ha sottolineato il nuovo presidente Corepla.

In particolare Antonello Ciotti si augura di poter dare ulteriore impulso al lavoro svolto da Corepla finora con l’obiettivo di un’economia più dinamica, attenta all’ambiente e all’innovazione.

Il presidente uscente Giorgio Quagliuolo ha ricordato che quest’anno la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica sfiorerà il milione di tonnellate, aumenterà il riciclo che ad oggi si attesta sulle 540 mila tonnellate alle quali vanno ad aggiungersi le 323 mila tonnellate degli operatori industriali indipendenti provenienti dalle attività commerciali per un totale di oltre 780 mila tonnellate. Questi numeri ci pongono tra i Paesi migliori d’Europa con un contributo di tutto rispetto ad un’economia circolare efficiente e sostenibile.

Ecco i numeri di Corepla per il 2015, un segnale del miglioramento della raccolta differenziata degli imballaggi di plastica nell’ultimo anno:

1) La raccolta differenziata degli imballaggi in plastica è in aumento anche nel 2015 (+8,4% sul 2014).

2) La copertura della popolazione servita sfiora il 98%.

3) Il dato medio nazionale di raccolta pro capite passa da 14 a 15 kg annui per abitante.

4) Aumenta del 2,2% l’immesso al consumo.

Infine, per quanto riguarda il Cda di Corepla, sono 3 i nuovi consiglieri: Camillo Rovida di Versalis SpA, Roberto Sancinelli di Montello SpA e Marco Bergaglio di Piber Group Srl, che vanno a sostituire Hans Jurgen Berenbruch, Giuseppe Rossi e Paolo Minardi.

Marta Albè

Leggi anche:

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network