Menu

glassdoorGlassdoor ha reso nota la classifica dei “Best Places to Work” votati dai dipendenti di Nord America e parte dell’Europa. Se al primo posto si piazza Bain and Company, comunque Facebook segue sul secondo gradino del podio e resta la migliore azienda Tech in cui lavorare.

Il dato interessante di questa classifica è che a votare le aziende sono gli stessi dipendenti. Emerge allora che quelli di Facebook apprezzano benefit quali il congedo di maternità/paternità di 16 settimane, lo stipendio, le gratificazioni e via dicendo.

Tra i grandi colossi del settore, troviamo poi Google al quarto posto, LinkedIn al quinto, Adobe al sesto, mentre Apple e Microsoft sono fuori dalla top 10 e Twitter addirittura fuori dalla top 20 per motivi ben noti quali i tagli al personale dovuti ad una generale crisi economica.

Lo scorso anno Airbnb era al primo posto in questa categoria ma ora scivola in 17esima posizione, seguita peraltro dalle già citate Apple e Microsoft.

Questa la Top 10 globale:

1. Bain and Company

2. Facebook

3. Boston Consulting Group

4. Google

5. World Wide Technology

6. Fast Enterprises

7. In-N-Out Burger

8. LinkedIn

9. Adobe

10. Power Home Remodeling

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

In quale azienda i dipendenti sono più felici? Google ancora al comando

Scambiare i giorni di ferie non utilizzati in contanti, voli o soggiorni

Da Lamborghini a Cucinelli, le aziende che scelgono benefit culturali per i dipendenti

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network