Menu

realtavirtualeTecnologie e scoperte che un tempo sembravano sogni e utopie, oggi sono realtà. I luoghi di lavoro e le città si trasformano in ambienti sempre più automatizzati e l’economia globale si converte per stare al passo con la tecnologia dirompente. Ecco alcuni dei trend che domineranno il prossimo futuro.

1 – LA CYBER-GUERRA

Alcune delle più grandi società Usa hanno dichiarato di essere state sotto l’attacco di hacker cinesi a caccia di segreti e materiali protetti da copyright. La guerra del futuro si combatterà (anche) in territori che non si possono calpestare fisicamente.

2 – REALTA’ VIRTUALE

Secondo Tractica, entro il 2020 saranno venduti 200 mln di headset. La realtà virtuale consentirà di ricreare esperienze immersive in più campi e sarà fruibile a tutti i livelli della popolazione, diventando un prodotto di massa. Non a caso, chi produce smartphone è interessato ai prossimi sviluppi di queste tecnologie.

3 – INTERNET OF THINGS

Al 2020 saranno connessi allaRete circa 50 mld di dispositivi. Case smart, auto smart, elettrodomestici smart: tutto diventerà sempre più interattivo, programmabile e comandabile a distanza. Senza dimenticare i chatbots, quei programmi che simulano conversazioni (recentemente ne è stato introdotto uno per il recruitment da FirstJob) che troveremo ovunque, dai punti vendita agli eventi.

4 – LA MOBILITA’ ELETTRICA

Sicuramente, considerando che il futuro sarà quello delle smart city, possiamo prevedere che in questi spazi sarà una consuetudine l’utilizzo di veicoli elettrici e veicoli che si guidano da sé. Superate le questioni burocratiche e gli ultimi ostacoli, la mobilità diventerà sostenibile, complice anche la necessità assoluta di ridurre l’inquinamento nei grandi centri urbani.

5 - NUOVE PROFESSIONI

Chiaramente, i vecchi lavori non potranno sopravvivere a lungo. Ma questo non vuol dire che la disoccupazione sia destinata a toccare livelli record. Cambiano i tempi e cambiano le professioni e, se le aziende nuove saranno sempre più incentrate sullo sviluppo di tecnologie avanzate, allora anche le professioni e i candidati ricercati dovranno possedere competenze in materia. Piuttosto, sarà necessario sviluppare queste competenze a livello formativo e far sì che domanda e offerta di lavoro possano incrociarsi su canali altrettanto innovativi.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

L’intelligenza artificiale rivoluziona il recruitment. FirstJob, i colloqui li fa Mya

Transit Elevated Bus: l’autobus solare che scavalca il traffico è realtà (VIDEO)

Smart City: le soluzioni green per citta' piu' sostenibili

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network