Menu

strada elettrica

Veicoli elettrici: la prima strada totalmente elettrica è realtà. Dal 22 giugno è attiva nella città di Gävle, nella Svezia centrale, è lunga due chilometri e si trova lungo la strada E16, dove attualmente si possono vedere camion a trazione elettrica di Scania (industria manifatturiera di veicoli commerciali) camminare in traffico aperto con la tecnologia conduttiva sviluppata da Siemens. Il primo passo verso una mobilità priva di combustibili fossili?

L’esperimento pilota punta a contribuire ad uno degli obbiettivi della Svezia: una flotta di veicoli a basso consumo energetico e priva di fossili entro il 2030. Secondo la dirigenza di Scania, l’esperimento, se avrà seguito, potrà aiutare inoltre il Paese ad essere competitivoin un settore in rapido sviluppo come quello del trasporto sostenibile.

L’esperimento pilota è il risultato di un investimento nell’ambito di un programma di appalti pubblici per soluzioni innovative lanciato dalle autorità svedesi, per il quale sono state stanziate circa 77 milioni di corone svedesi (circa 8 milioni di euro), con circa 48 milioni di corone svedesi (5 milioni di euro) di contributi privati e dell’autorità regionale di Gävleborg, dove si trova la strada elettrica.

“Il potenziale risparmio di carburante grazie all’elettrificazione è notevole e la tecnologia può diventare una pietra miliare per i servizi di trasporto su strada priva di fossili ha spiegato Nils-Gunnar Vågstedt, responsabile della ricerca elettrica di Scania. “La strada elettrica è una tappa importante nel cammino verso il trasporto privo di combustibili fossili” ha fatto eco Claes Erixon, responsabile del reparto Ricerca e Sviluppo dell’azienda.

Dunque 2 chilometri che potrebbero allungarsi fino a elettrificare il mondo? Presto per dirlo, ma il 2030 non è poi così lontano.

Roberta De Carolis

Foto: Scania

LEGGI anche:

- Mobilità sostenibile nel trasporto merci: che futuro si attende in Italia?

- Veicoli elettrici: come installare stazioni di ricarica gratis nei comuni italiani

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network