Menu

sibeg2

100 auto verdi per i sales executive di Sibeg, imbottigliatore di The Coca-Cola Company, grazie alla collaborazione con Citroën Italia. È il "Green Mobility Project" e crea la prima Field Force full electric in Europa, sostituendo interamente le vetture endotermiche attualmente in uso.

Una vera e propria operazione-pilota per il sistema Coca-Cola e per il mercato di riferimento, che consentirà di ridurre in un anno 330 tonnellate di emissioni di CO2, pari alla quantità assorbita da 24.750 alberi.

L'iniziativa prevede anche un investimento sul territorio e per il territorio, grazie a una partnership con Enel Energia che fornirà le infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici con 50 colonnine (che consentiranno di fare il pieno in 4,5 ore), installate per la maggior parte nelle aree di sosta dei punti vendita della grande distribuzione, dislocate su tutta l'Isola e accessibili al pubblico. In più, ci saranno anche 7 punti di ricarica veloce (che consentiranno di fare il pieno in 25 minuti).

Un'operazione, quella annunciata dall'amministratore delegato dell'azienda siciliana Luca Busi, sostenuta economicamente dall'azienda, senza alcun finanziamento pubblico, con un investimento di 2,4 milioni di euro per il primo triennio.

"Grazie alla partnership con Citroën Italia doteremo cento sales executive di mezzi totalmente elettrici dalle altissime prestazioni, con l'obiettivo di contribuire a diminuire sia le emissioni locali di anidride carbonica, sia l'inquinamento acustico. Il fenomeno del cambiamento climatico, l'aumento dei prezzi petroliferi, le importanti innovazioni hi-tech nell'industria automobilistica e i nuovi dettami delle normative europee – continua Busi - spingono le aziende a intraprendere nuove strade: Sibeg, in questa direzione, rappresenta ormai un modello d'innovazione. Siamo certi che l'investimento effettuato contribuirà a dare un importante slancio al settore dell'e-mobility".

Una scelta che presenta molteplici benefici, non solo per l'ambiente: le auto elettriche, infatti, non vengono sottoposte ai vincoli di circolazione; hanno una manutenzione ridotta; sono esenti da bollo per i primi 5 anni con costi assicurativi calmierati sui kW motore e non sui cavalli; consentono di usufruire d'incentivi sull'acquisto e di diminuire i livelli dello stress.

sibeg

E sull'operazione interviene anche Muhtar Kent, Ceo di The Coca-Cola Company:

"In tutto il sistema Coca-Cola, ci siamo sempre impegnati per fare la differenza, in modo positivo e duraturo, attraverso il nostro business e la nostra offerta di bevande. Sibeg, il nostro partner imbottigliatore, è l'esempio virtuoso di questo impegno, per una sostenibilità ambientale che dura nel tempo: grazie all'utilizzo di veicoli a zero emissioni contribuisce durante ogni consegna a migliorare la comunità in cui opera e il mondo intero".

Leggi anche:

Carpooling aziendale: così i dipendenti di Ots andranno a lavoro insieme

Al supermercato con il car pooling e il car sharing. Mobilità sostenibile per dipendenti e consumatori

GreenBiz.it

Network