Menu

solar impulse abbSorvoleranno il pianeta per la prima volta a bordo di Solar Impulse, il primo aereo completamente alimentato dal Sole. E a sostenerli sarà un'altra società svizzera, la ABB, impegnata da tempo nel settore dell'innovazione tecnologica applicata alle rinnovabili.

Bertrand Piccard e André Borschberg si stanno preparando a circumnavigare il globo terrestre nel 2015 a bordo del velivolo alimentato dal sole. Completato lo scorso anno il tour coast to coast negli Usa, Piccard e Borschberg guardano lontano. E per farlo si sono affidati al supporto tecnologico di ABB, che questa mattina ha annunciato l'accordo.

Con all'attivo voli record anche in notturna attraverso l’Europa, il Mediterraneo e gli Stati Uniti, l'impresa di Solar Impulse è sempre più reale, dimostrando il grande potenziale delle tecnologie pulite. E il 9 aprile sarà presentato il nuovo aereo che tenterà il volo record nel 2015.

Questa partnership unisce due leader elvetici di statura mondiale accomunati dalla passione di superare nuove frontiere tecnologiche per costruire un mondo migliore” ha dichiarato Ulrich Spiesshofer, CEO di ABB. “Crediamo nella visione di Bertrand e siamo convinti che grazie all’innovazione tecnologica riusciremo a svincolare la crescita economica dal consumo energetico e dall’impatto ambientale. “Come Solar Impulse vogliamo spostare sempre più avanti il limite di ciò che è tecnologicamente possibile,” conclude Spiesshofer.

Avere ABB come primo partner di Solar Impulse era il mio sogno” ha commentato Bertrand Piccard, ideatore e presidente di Solar Impulse. “Abbiamo lo stesso obiettivo: migliorare il mondo usando l’energia in modo più efficiente e tutelando le risorse naturali.”

“Vogliamo incoraggiare le persone a usare le tecnologie pulite. ABB e Solar Impulse studieranno insieme le applicazioni di tecnologie cruciali come l’elettronica di potenza per trarne un vantaggio reciproco,” ha concluso André Borschberg, co-fondatore e CEO di Solar Impulse.

Non a caso la ABB, che lo scorso anno ha toccato il record per il numero di brevetti depositati e che esattamente un anno fa acquistava Power-One. A marzo di quest'anno invece, la società svizzera ha annunciato che costruirà la più grande rete mondiale di sistemi di ricarica veloce di nuova generazione per i veicoli elettrici in Cina.

Francesca Mancuso

Foto: Solar Impulse

LEGGI anche:

Google Plus, social network ufficale dell'aereo fotovoltaico Solar Impulse

Atterra oggi a Bruxelles Solar Impulse, il primo aereo ad energia solare

Solar Impulse: l'aereo solare vola da San Francisco a Phoenix

Fotovoltaico: ABB acquisisce Power-One per 1 miliardo di dollari (video)

GreenBiz.it

Network