Menu

Venezia1Lucart Group, gruppo multinazionale leader nel mercato del tissue ecologico, ha definito un accordo con la società Rein produttrice di attrezzature in plastica riciclata per usi in ambienti marini.

Attraverso un’innovativa linea produttiva, unica in Italia e messa a punto negli stabilimenti di Lucart Group, l’azienda riesce a ricavare un materiale selezionato facilmente riutilizzabile. Questo processo di trattamento, oltre al recupero delle fibre di cellulosa contenute nei contenitori Tetra Pak e utilizzate da Lucart Group per produrre carta 100% ecologica, permette infatti di avviare al recupero in altre attività manifatturiere anche la parte di materiale plastico e di alluminio.

Il valore aggiunto di questa tecnologia è inoltre rappresentato dal fatto che la separazione della parte fibrosa da quella plastica e alluminata, avviene per effetto di azione meccanica e di separazione fisica, senza l’utilizzo di sostanze chimiche dannose per l'uomo e l'ambiente.

Il polietilene e l’alluminio previo trattamento di granulazione presso il Centro Riciclo Vedelago, vengono utilizzati dalla società REIN srl di Venezia per la realizzazione di pali da ormeggio, da segnalazione, ‘Casada’, in sostituzione dei tradizionali pali in legno che hanno una vita ridotta, evitando ogni anno il taglio di centinaia di alberi.

L’utilizzo di prodotti realizzati con materiali post-consumo è il giusto proseguo degli sforzi e sacrifici di una buona raccolta differenziata.

Questa collaborazione chiude il progetto Natural di Lucart Group, la prima linea di carta ecologica ottenuta dal riciclo dei contenitori Tetra Pak” – afferma Massimo Oriani, Direttore Marketing Lucart Group – “La partnership con Rein pone ancora una volta la nostra azienda all’avanguardia in termini di sostenibilità ambientale, permettendo un uso sempre più ampio delle materie prime nel pieno rispetto per l’ambiente” – conclude il manager.

Redazione GreenBiz.it

 

GreenBiz.it

Network