Menu

patagoniablackfridayIn occasione del Black Friday, che spinge moltissimi consumatori ad acquistare prodotti e regali, alcune aziende ne approfittano per lanciare un messaggio ambientalista. È il caso di Patagonia, che annuncia di voler donare il 100% del ricavato delle vendite negli store americani e online alle associazioni che proteggono aria, acqua e terreno per le future generazioni.

I destinatari della donazione sono quindi piccoli gruppi di persone che agiscono a livello locale, quasi mai sotto la luce dei riflettori. Nei punti vendita e sul sito Web sono disponibili informazioni su queste realtà, in modo che eventualmente le si possano contattare, non solo in occasione del Black Friday.

E anche Patagonia, tutto l’anno, devolve l’1% delle vendite alle organizzazioni ambientaliste. Finora sono stati raccolti 74 mln di dollari.

“Essere attivi nelle nostre comunità permette di generare effetti positivi e proteggere il cibo che i nostri bambini mangiano, l’acqua che beviamo, l’aria che respiriamo e i luoghi da preservare come tesori. E possiamo anche definire le priorità a livello globale, alzando la voce per difendere politiche e regolamentazioni che possano ridurre le emissioni di carbonio, costruire un’economia energetica moderna basata sugli investimenti in rinnovabili e, soprattutto, assicurarci che gli Sua restino impegnati rispetto all’accordo di Parigi”, spiegano da Patagonia, azienda che negli ultimi anni ha focalizzato il suo messaggio a favore dell'ambiente anche ribadendo nelle proprie comunicazioni l'importanza del ridurre gli sprechi agendo sui consumi, riciclando e riparando.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

Il Black Friday diventa Blue Friday, per salvare il Pianeta

Pecore maltrattate per la lana: Stella McCartnery e Patagonia bloccano gli ordini

Economia circolare e beni di largo consumo: 5 consigli per renderla possibile

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network