Menu

caffe avorioInvestimenti da 400 milioni di dollari da erogare nei prossimi 10 anni per aiutare i suoi fornitori di cioccolato a migliorare il proprio impegno verso la sostenibilità.

Li ha annunciati la Mondelēz International, il maggior produttore mondiale di cioccolato, biscotti, caffè, gomme da masticare e caramelle, che comprende i marchi di snack e alimenti precedentemente parte di Kraft Foods, come Milka ed Oreo, a seguito dello scorporo delle sue attività commerciali nel settore alimentare, negli Stati Uniti, ufficializzato ai primi di ottobre 2012, spiega una nota della multinazionale.

L'iniziativa, battezzata 'Cocoa Life', si basa sulle iniziative che la controllata Cadbury Chocolate ha già portato avanti con successo in Ghana, India e Repubblica Dominicana, con migliaia di agricoltori coinvolti nell'aumento della propria produttività e nella riduzione dell'impatto ambientale.

Cadbury aveva, infatti, investito 70 milioni di dollari in programmi sulla sostenibilità della produzione di caffè, da distribuire in un arco temporale che copre il decennio 2008-2018, facendo registrare un aumento degli agricoltori che partecipano al programma del 20%.

Ora la Mondelēz International aumenterà quegli investimenti con ulteriori 400 milioni di dollari entro il 2022, di cui 100 milioni destinati a sostenere 75.000 agricoltori in Costa d'Avorio, il più grande Paese produttore di cacao. Nelle intenzioni della multinazionale questo dovrebbe contribuire a rafforzare le condizioni di vita di 200.000 coltivatori di cacao a livello mondiale, ma anche ad accelerare l'adozione delle migliori pratiche di sostenibilità che servono a ridurre la perdita di biodiversità e l'erosione del suolo e, al tempo stesso, a migliorare l'efficienza idrica e le rese.

I programmi saranno destinati a fornitori di Costa d'Avorio, Indonesia, Brasile, Ghana, India e Repubblica Dominicana e prevede la collaborazione di diverse ONG, tra cui United Nations Development Program, WWF e Anti-Slavery International, per sviluppare attività di istruzione ed educazione su pratiche agricole più sostenibili, il combattere il lavoro minorile e promuovere lo sviluppo della comunità locali.

"Sono orgoglioso dell'investimento di Mondelēz International in Cocoa Life, un approccio olistico alla sostenibilità del cacao in grado di dar vita a un ciclo di crescita virtuoso dal chicco alla raccolta. La nostra missione è quella di creare comunità virtuose del cacao e proteggere il futuro del settore", ha detto Tim Cofer, vice presidente esecutivo e presidente della Mondelēz Europa alla Conferenza mondiale del cacao di Abidjan, Costa d'Avorio.

Roberta Ragni

GreenBiz.it

Network