Menu

cosmetici-biologici-certificazioneCosmetici e imballaggi sostenibili. È questo il binomio perfetto per assicurarsi il successo. Come è chiaramente emerso durante l'ultimo Cosmoprof, il salone internazionale della cosmesi e della bellezza che ha da poco chiuso i battenti a Bologna, un cosmetico non deve essere "intelligente" solo nel contenuto, ma soprattutto nella forma: il packaging è infatti il primo e ultimo biglietto da visita di un prodotto.

L'astuccio di cartoncino è il packaging di presentazione per antonomasia con il 45% delle confezioni e 1.311 milioni di unità prodotte (dati 2011). Lo dimostrano le best pratice segnalate nella categoria Best Pack, di cui il Club Carta e Cartoni di Comieco è portavoce con le sue 150 aziende iscritte per promuovere innovazione e sostenibilità. Vediamo quali sono i 4 migliori imballaggi promossi da Comieco:

1) Confezione per profumo Tommy Hilfiger

profumo

Vincitrice nel 2010 del titolo "Carton of the Year" nell'ambito del Pro Carton / ECMACarton Award, per Comieco la confezione del profumo Tommy Hilfiger, nella versione sia uomo che donna, presenta uno stile elegante e un valore finale che va di pari passo con l'eccezionale presentazione visiva e l'uso di materiali eco-compatibili. I giudici sono stati colpiti dall'apparente semplicità di questo cartoncino che celava alcune tecniche molto sofisticate. La brillante incisione con uno sfondo colorato che evidenziava il cartoncino è stata realizzata utilizzando un solo foglio di cartone, facilitando così l'operazione di riempimento con un aspetto molto efficace e di impatto.

2) Pink Soap Carton Victoria Secret

pink soap

Vincitrice nel 2010 dell'Excellent ECO Award nell'ambito del 67th Annual National Paperboard Packaging Competition, la confezione per il sapone Pink di Victoria's Secret, realizzata da TPC Printing & Packaging, è stata premiata poiché rispetta la sostenibilità dal punto di vista economico, ambientale e sociale.

3) Imballo primario per crema

imballo primario

L'imballaggio One Eighty è stato definito come un progetto che può cambiare il business di Stora Enso e non solo. La giuria premia l'imballo progettato dal team finlandese formato da Juho Johannes Kruskopf, Arttu Kuisma e Nikolo Kerimov, Institute of Design, Lahti. "Questo packaging ha un enorme potenziale, può essere utilizzato per tutti i tipi di prodotti, e può andare a sostituire volumi importanti di materiali non riciclabili", scrive Comieco. Il risultato è funzionale e si presenta con un'ottima estetica. Non è rivoluzionario, ma semplice, e si distingue per le grandissime potenzialità di applicazione finale. Vincitore del concorso "Recreate Packaging" di Stora Enso, contest rivolto agli studenti di design delle università e accademie d'arte selezionate di tutto il mondo da Stora Enso e dall'International Business di Design Management (IDBM) della Aalto University of Helsinki, in Finlandia.

4) Confezione dentifricio Acquafresh

acquafresh

L'astuccio di cartoncino del dentifricio White & Shine Aquafresh di GlaxoSmithKline (GSK) è stato premiato dalla rivista Packaging World con il "Greener Packaging Awards" del 2010 per la categoria "Personal Care/Cosmetics Packaging". Per la realizzazione di questo imballaggio sono stati combinati un processo di metallizzazione (MiraFoil® di Henkel North America) e l'utilizzo di una tecnologia di decorazione olografica senza l'uso di una laminazione con film (HoloBriteTM di The Specialized Packaging Group), ottenendo un effetto metallico e olografico pur mantenendo la riciclabilità del supporto.

Redazione GreenBiz.it

GreenBiz.it

Network