Menu

bakeoffitaliaTra i nuovi trend dello storytelling degli ultimi tempi emerge quello di ritrarre l’uomo – il maschio – nel suo lato più tenero. Anche i duri hanno un’anima, insomma. E spesso quell’anima viene fuori in momenti particolari: quando accanto a loro compare un bambino. I piccoli sono la chiave del successo per molti spot. Suscitano tenerezza, gioia, risate, amore. Sentimenti che ci accomunano tutti.

Il risultato, nonostante una certa banalità dello stereotipo in sé, è virale. Alcuni video commuovono, altri fanno sorridere. E bisogna ammettere che, quando alle spalle c’è una certa creatività, si generano storie che a prima vista non richiamano quanto reclamizzato, ma a lungo andare lo fanno ricordare.

Citiamo soltanto due esempi. Il primo è quello di “Bake off Italia”. Per promuovere il programma all’insegna della dolcezza è stata mostrata la reazione di 5 uomini “duri e puri”, che si sono presentati per un provino nella speranza di far parte del cast di un film d’azione.

Ma ad attenderli ci sono dei bambini. Ed ecco che trionfa la dolcezza, appunto. A rafforzare il messaggio, il fatto che si tratti di una candid camera. A realizzare lo spot, l’agenzia Leo Burnett.

Mentre sono al colloquio con i medici, i mariti allestiscono una sorta di mostra in corridoio che ripropone tutti i momenti più belli di quell’anno trascorso insieme alla loro famiglia. La lacrima scatta facilmente e l’effetto è quello desiderato dai creativi: la viralità.

Se i Pampers inquinano e con i dolci bisogna andarci piano, possiamo rintracciare in Rete anche spot di prodotti green e sostenibili. Eccone uno di qualche anno fa, in cui i bambini, magicamente, mangiano il cibo che piace ai grandi, quello di Beech-Nut, che si presenta come produttore di "real food", cibo reale come quello preparato in casa.

Beech-Nut Homestyle Baby Food TV spot

Beech-Nut baby food is made with natural ingredients and brands moms know and trust – like Mott’s applesauce, Chiquita bananas and Green Giant vegetables. Babies love to eat what we love to eat – wholesome, homestyle, delicious foods!Pubblicato da Beech-Nut su Venerdì 9 settembre 2011

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

L’amore ai tempi di Ikea: campagne geniali e sostegno alle cause civili

Vacanza in hotel per il coniglio di peluche smarrito da una bimba

Natale: lo spot che dimostra come un cane cambia la vita e il nostro modo di vedere le cose (VIDEO)

GreenBiz.it

Network