Menu

eonpalazzoghiacciatoE.ON ha lanciato la campagna pubblicitaria #odiamoglisprechi con diversi soggetti. L'obiettivo? Comunicare la volontà di rappresentare un partner affidabile che aiuta i clienti ad ottimizzare i propri consumi e ad abbattere gli sprechi attraverso una gestione efficiente della fornitura di energia elettrica e gas. E a Milano la campagna ha messo in scena una trovata che ha rapidamente fatto il giro del Web: il #PalazzoGhiacciato.

E’ la prima campagna in Italia dopo la decisione di una maggiore focalizzazione sulle rinnovabili, sulle reti energetiche e sulle soluzioni per i clienti. In particolare la campagna invita i consumatori a fare il proprio check-up energetico su eon-energia.com per individuare le proprie abitudini di consumo e le possibilità di riduzione degli sprechi.

E’ stata ideata da M&C Saatchi e vuole superare un ossimoro: com’è possibile che un’azienda energetica inviti i propri clienti a consumare meno?

Nei messaggi pubblicitari si evidenzia un parallelismo tra l’energia (luce e gas) e la propria energia personale: quando si spreca energia è la propria energia che si sta sprecando, il proprio tempo, la propria passione, il proprio talento, la propria fantasia. L’invito è ad un’azione concreta, a fare appunto il check-up energetico della propria abitazione, e a seguire alcuni consigli anit-sprechi.

Anna Tita Gallo

 

LEGGI anche:

Energia su misura: come far scegliere alle famiglie efficientamento e risparmio

Sfruttare le serie tv per promuovere l'equo-solidale sui social: l'idea geniale di Altromercato

#MissioneMonnaLisa: Sgarbi vuole riportare a casa la Gioconda. Ma è uno spot Citroen

Network