Menu

eonpalazzoghiacciatoE.ON ha lanciato la campagna pubblicitaria #odiamoglisprechi con diversi soggetti. L'obiettivo? Comunicare la volontà di rappresentare un partner affidabile che aiuta i clienti ad ottimizzare i propri consumi e ad abbattere gli sprechi attraverso una gestione efficiente della fornitura di energia elettrica e gas. E a Milano la campagna ha messo in scena una trovata che ha rapidamente fatto il giro del Web: il #PalazzoGhiacciato.

E’ la prima campagna in Italia dopo la decisione di una maggiore focalizzazione sulle rinnovabili, sulle reti energetiche e sulle soluzioni per i clienti. In particolare la campagna invita i consumatori a fare il proprio check-up energetico su eon-energia.com per individuare le proprie abitudini di consumo e le possibilità di riduzione degli sprechi.

E’ stata ideata da M&C Saatchi e vuole superare un ossimoro: com’è possibile che un’azienda energetica inviti i propri clienti a consumare meno?

Nei messaggi pubblicitari si evidenzia un parallelismo tra l’energia (luce e gas) e la propria energia personale: quando si spreca energia è la propria energia che si sta sprecando, il proprio tempo, la propria passione, il proprio talento, la propria fantasia. L’invito è ad un’azione concreta, a fare appunto il check-up energetico della propria abitazione, e a seguire alcuni consigli anit-sprechi.

Intanto, a Milano, la campagna ha visto la trasformazione di un palazzo in zona Moscova. L’agenzia ha infatti pensato di renderlo ghiacciato, mentre si diffondeva la notizia (falsa) che un inquilino partito ad agosto per lavoro avesse lasciato acceso il condizionatore. Finti vigili del fuoco sono entrati in scena, mentre sui social rimbalzavano con l’hashtag #PalazzoGhiacciato centinaia di commenti. Obiettivo: anche in questo caso, sensibilizzare sull’importanza di evitare sprechi, quelli di ogni giorno.

Anna Tita Gallo

 

LEGGI anche:

Energia su misura: come far scegliere alle famiglie efficientamento e risparmio

Sfruttare le serie tv per promuovere l'equo-solidale sui social: l'idea geniale di Altromercato

#MissioneMonnaLisa: Sgarbi vuole riportare a casa la Gioconda. Ma è uno spot Citroen

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network