Menu

xmasviral2015Animali domestici problematici, anziani soli, ma anche tanta tenerezza, amore e soprattutto un lieto fine: sono questi gli elementi che contraddistinguono i video virali più belli realizzati in occasione del Natale 2015.

Scrabble ha diffuso un video il cui protagonista è un cane abbandonato, ritrovato proprio durante le feste natalizie. Viene portato a casa da un uomo, la cui famiglia viene stravolta dalla presenza dell'animale.

È con lui che la prospettiva cambia ed è così che dovremmo cambiare la nostra per vedere il mondo con uno sguardo migliore. Si procede per anagrammi, evocando il gioco che sfida a comporre parole con le lettere date: “violence” diventa “nice love”, “misfortune” diventa “it’s more fun” e così via.

Edeka, catena di supermercati tedesca, sceglie la storia di un anziano, triste e stanco di passare il Natale da solo. Decide allora di fingersi morto per far sì che tutta la famiglia accorra a casa sua. Ma lì troveranno una bella sorpresa: non solo l'anziano vivo e vegeto, ma anche una tavola apparecchiata perché il Natale venga festeggiato tutti insieme. Una storia che invita a riflettere.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

5 consigli per disintossicarci dal Web almeno a Natale

Natale: lo spot che dimostra come un cane cambia la vita e il nostro modo di vedere le cose (VIDEO)

La solitudine degli anziani: gli spot virali che fanno riscoprire i valori del Natale (VIDEO)

GreenBiz.it

Network