Menu

fbpaginetemplateNovità interessanti per i gestori delle pagine di Facebook, tra cui la possibilità di modificare il template della pagina stessa, perché si adatti al meglio a ciò che viene presentato. Per le aziende è una rivoluzione, un passo per slegarsi dalla standardizzazione delle pagine finora imposta.

I nuovi modelli si possono applicare per modificare la struttura delle pagine e al momento c’è chi sta già testando l’opportunità. Se notate che la funzionalità è attiva (in "Impostazioni" > "Modifica pagina") potete scegliere al momento tra questi modelli, oltre a quello standard che si utilizza adesso: Servizi professionali, Shopping, Locali, Giochi, Politici, Ristoranti e bar/Caffè.

Inutile dire che un template fa la differenza. Un luogo come un teatro o un museo a fatica possono condividere una struttura simile a quella, più statica, della pagina dedicata ad esempio alle istituzioni.

Si potrà anche definire quali pulsanti inserire nel menu sotto la copertina e a sinistra della pagina, altre novità che permetteranno una notevole differenziazione tra le pagine, che diventano sempre più visivamente simili ad un sito Web.

fbtemplates

Al momento non si sa ancora se questa opzione di personalizzazione sarà disponibile per tutti i gestori di pagine, o se soltanto per alcuni, in che modo e se per sempre, senza restrizioni.

Una domanda sorge spontanea: potrebbe essere un’opzione a pagamento se venissero aggiunte più possibilità di personalizzazione e si massimizzasse la libertà di azione per i gestori?

Foto e testi Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

Facebook at Work: la nuova piattaforma che rivoluziona la comunicazione interna delle aziende

Facebook investe in Byju, app indiana per la formazione interattiva

Facebook cambia algoritmo del News Feed: in cima le notizie amiamo di più

GreenBiz.it

Network