Menu

Bioarchitettura: dai batteri un materiale innovativo, sostenibile e biodegradabile

  • Scritto da Lisa Vagnozzi

xylinum cones 2

E se si utilizzassero dei batteri per "far crescere" nuovi materiali da costruzione? Sembra un'assurdità, eppure è possibile: come nel caso degli Xylinum Cones, dei coni di cellulosa biodegradabili al 100%, "creati" da microorganismi biologici e nati dall'intuizione di due designer, Stefan Schwabe e Jannis Hülsen.

Batterie in alluminio: la carica in un minuto. E in futuro per i sistemi di accumulo

  • Scritto da Francesca Mancuso

batteria unminutoBatterie sempre più efficienti ed ecologiche. Le ultime, progettate dagli scienziati della Stanford University, si basano non sul lito ma sugli ioni di alluminio e promettono una carica veloce, di lunga durata ma soprattutto a basso costo. Basterà infatti un minuto per ricaricare dispositivi elettronici come gli smartphone.

Batterie naturali, addio metalli pesanti: quando l'energia e' gestita dai batteri

  • Scritto da Francesca Mancuso

batteriBatterieBatterie naturali, che sfruttano le particelle magnetiche presenti nei minerali di ferro. Una possibilità offerta dai batteri, veri e propri elettricisti in grado di utilizzare i magneti naturali presenti nel suolo e nei sedimenti come batterie.

Chi siamo

Network