Menu

cabine telefoniche wifi new yorkLe vecchie cabine telefoniche di New York si trasformano. La Grande Mela diventa sempre più smart. Entro la fine del prossimo anno, i newyorkesi potranno accedere gratuitamente ad una rete Wi-Fi veloce in tutte le cinque circoscrizioni grazie alle nuove tecologie.

Il piano LinkNYC permetterà di sostituire il vecchio sistema di cabine telefoniche a pagamento con hub tecnologici per la connessione gratuita. Ci saranno anche altri servizi, come le chiamate gratis all’interno degli Stati Uniti, l’accesso al 911 e al 311 e una stazione di ricarica gratuita per lo smartphone.

Non mancherà, inoltre, un tablet con interfaccia touchscreen che permetterà agli utenti di accedere facilmente ai servizi offerti dalla città. I punti LinkNYC serviranno anche come display digitali per la pubblicità, che genererà oltre 500 milioni di dollari in entrate per New York City nei prossimi 12 anni.

La realizzazione del progetto non costerà nulla ai contribuenti. Sarà infatti finanziato proprio grazie agli introiti pubblicitari. LinkNYC installerà fino a 10 mila collegamenti. La velocità del Wi-Fi potrà essere anche di 100 volte superiore alla media municipale.

Il Wi-Fi veloce sarà a disposizione gratis a milioni di cittadini e visitatori. Sarà sempre garantita la sicurezza per i dati personali trasmessi attraverso le nuove connessioni. Il progetto è nato da una collaborazione tra CityBridge e il Dipartimento di Informatica e Telecomunicazioni di New York. I primi lavori per l’installazione della rete inizieranno nel 2015 e le prime strutture di collegamento saranno ultimate entro la fine del 2015.

Marta Albè

Leggi anche:

Cabine telefoniche di Londra diventano SolarBox

Smart City: la panchina fotovoltaica di Boston

GreenBiz.it

Network