Menu

immagineTorino smart city, sarà una citta' illuminta a LED. A fornire l'intera commessa di ben oltre 45.000 corpi illuminanti per la nuova illuminazione pubblica a LED della città sarà AEC Illuminazioni, con la sua serie ITALO, che consentirà risparmio energetico e una maggiore sicurezza stradale.

Si tratta degli stessi che oggi stanno cambiando il volto di Milano. Il capoluogo lombardo sta infatti completando l'installazione di oltre 85.000 corpi illuminanti di AEC in occasione dell'ormai prossima Expo 2015. Un grande successo per l'Azienda toscana.

"A poca distanza da Milano, la scelta di Torino rappresenta per noi un'importante conferma dell'efficacia del nostro lavoro e delle nostre scelte. Un prodotto 100% Made in Italy premia. ITALO è un esempio di eccellenza tecnologica. Lavoriamo con oltre 40 paesi nel mondo e, a un anno dal lancio di ITALO, il prodotto è già stato scelto da moltissime città all'estero. Il fatto che due delle più importanti città italiane lo abbiano premiato è per noi ragione di grande soddisfazione" afferma Alessandro Cini, General Manager di AEC Illuminazione.

Il Progetto Torino Led prevede che vengano installate le nuove lampade, pari al 55% del totale dei corpi illuminanti, a partire dai prossimi mesi. In linea con le priorità dei progetti europei di Horizon 2020 e con le indicazioni della Commissione Europea in tema di efficienza energetica, Torino si candida così ad essere la prossima Smart City and Communities.

Un ambizioso progetto volto a rispondere con impegno e professionalità ai principali problemi territoriali nell'ambito dell'energia, dell'ambiente e della mobilità. L'obbiettivo è quello di avviare un nuovo modello di sviluppo sia sociale che economico, un modello credibile e fatto di interventi efficaci. Nel 2015 il capoluogo piemontese diventerà a tutti gli effetti una "città intelligente", capace di salvaguardare l'ambiente e ridurre i consumi energetici.

Leggi anche:

Smart City: Milano illuminata a Led

GreenBiz.it

Network