Menu

vancouver100Anche Vancouver aspira a diventare una smart city 100% rinnovabile.

La città della provincia canadese della Columbia Britannica ha annunciato che entro il 2050 coprirà il proprio fabbisogno energetico usando esclusivamente le fonti rinnovabili, candidandosi a diventare una smart city.

A rivelarlo è stato il sindaco Gregor Robertson che ha presentato la propria idea al Consiglio Comunale. E quest'ultimo l'ha approvata all'unanimità. Vancouver sarà quindi a prima città del Canada e uno dei pochi centri urbani in tutto il mondo, a compiere questo importante passo per abbandonare i combustibili fossili.

Dai mezzi di trasporto, agli edifici e persino l'illuminazione pubblica. Ogni cosa dovrà dipendere esclusivamente dalle rinnovabili. Si tratta di una bella sfida per il governo della città. Quest'ultima infatti attualmente copre con le energie pulite solo il 32 per cento del proprio fabbisogno. Ma da qualche parte bisogna pur cominciare.

E il momento zero può essere la mozione presentata dal sindaco Robertson.

Stando a quanto reso noto finora, entro l'autunno verrà definita e pubblicata la roadmap di questo cammino che prevede il graduale abbandono delle fonti fossili nei prossimi 35 anni.

Le città di tutto il mondo devono mostrare la continua leadership per affrontare la sfida urgente del cambiamento climatico, e il cambiamento più incisivo che possiamo fare è uno spostamento verso il 100% della nostra energia derivata da fonti rinnovabili”, ha detto il sindaco Gregor Robertson. “Il futuro dell'economia e della vivibilità di Vancouver dipenderà dalla nostra capacità di affrontare e adattarsi ai cambiamenti climatici, e optare per l'energia rinnovabile è un altro modo in cui Vancouver sta lavorando per diventare la città più verde del mondo.”

La mozione segue l'appello inviato la scorsa settimana da oltre 70 leader accademici canadesi, che invitavano a un cambiamento a livello nazionale per le energie rinnovabili e all'azione. Un movimento che ha toccato Vancouver ma che ha attraversato molte altre città come San Francisco, Sydney, Stoccolma e Copenhagen, tutte impegnate a perseguire il cammino dell'affrancamento dai combustibili fossili prima del 2050.

Il Consiglio della città di Vancouver ha inoltre chiesto maggiore sostegno dai governi regionali, provinciali e nazionali per sostenere un accordo internazionale che impegni su questo fronte, facendo sì che l'obiettivo del 100% rinnovabile sia sempre più condiviso.

Per il testo integrale della mozione del sindaco, clicca qui:

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

8 città del mondo 100% rinnovabili

Smart City: le 10 citta' piu' sostenibili del mondo, da Francoforte a Roma

7 Paesi che stanno per diventare 100% rinnovabili

GreenBiz.it

Network