Menu

corciano comune green rinnovabili

Corciano, località in provincia di Perugia, è un vero e proprio Comune green e sostenibile. Le amministrazioni locali italiane dovrebbero prendere esempio da questo borgo umbro dal punto di vista dell'efficienza energetica e delle rinnovabili.

A Corciano infatti per illuminazione e edifici pubblici di proprietà del Comune si usa soltanto energia da fonti rinnovabili al 100%. Un passo avanti molto importante dal punto di vista della sostenibilità.

Il Comune umbro ha ottenuto la certificazione di provenienza 100% rinnovabile dell'energia utilizzata in occasione della Settimana Europea per l'Energia Sostenibile che si è svolta dal 15 al 19 giugno.

Si tratta di un riconoscimento importante perché l'impiego di energia da fonti rinnovabili e tra le attività fondamentali definite dalla Commissione Europea per il raggiungimento degli obiettivi del 2020. Corciano ha dunque deciso di impegnarsi in questo senso a partire dall'illuminazione comunale e dall'alimentazione degli edifici pubblici, come ha spiegato l'assessore all'ambiente Giuseppe Felici.

L'Unione Europea ha fissato obiettivi per il risparmio energetico e le rinnovabili con la finalità di ridurre la dipendenza da fonti fossili, contenere le emissioni di Co2 e gli effetti negativi dei cambiamenti climatici. La soglia da raggiungere entro il 2020 riguarda una riduzione del 20% per le emissioni di Co2 rispetto al 1990.

Nello stesso tempo ai Paesi UE viene richiesto di aumentare la quota di utilizzo delle fonti di energia rinnovabile, che dovrebbero raggiungere il 20% sul totale del consumo in Europa. Obiettivi che possono essere raggiunti a partire da un impegno che deve concretizzarsi a livello locale, proprio come nel caso del Comune di Corciano.

L'Europa chiede anche un miglioramento dell'efficienza energetica, con obiettivi non vincolanti, ma da prendere in seria considerazione perché garantirebbe un tangibile taglio dei costi economici a partire dalle bollette elettriche.

Per il 2014 e il 2015 a Corciano è stato stimato un risparmio in termini di emissioni di Co2 pari a 1419,20 tonnellate. È stato calcolato anche un decremento dell'energia utilizzata, pur sempre rinnovabile, proprio come parte degli obiettivi di risparmio energetico. Per Corciano si tratta di una dimostrazione di impegno concreto per la tutela dell'ambiente, a favore delle amministrazioni e dei cittadini, oltre che della sostenibilità e delle buone pratiche.

Marta Albè

Fonte foto: wikimedia.org

Leggi anche:

8 città del mondo 100% rinnovabili

Smart City: Oriolo Romano, il Comune 100% rinnovabile

Rinnovabili, siamo i primi al mondo con il fotovoltaico

GreenBiz.it

Network