Menu

alberi citta del messico

È ormai noto che piantare alberi è la decisione migliore per ridurre l’inquinamento. Città del Messico ha in programma di piantarne ben 18 milioni sul proprio territorio, comprese le periferie.

Il ministro dell’Ambiente messicano Rafael Pacchiano ha descritto il progetto come un intervento storico per la riforestazione con l’obiettivo di rinforzare la presenza del verde nella metropoli e nei suoi dintorni.

Il primo obiettivo della riforestazione è proprio quello di ridurre l’inquinamento nella zona di Città del Messico. La qualità dell’aria questa primavera è diventata così scarsa che le autorità hanno compreso la necessità di intervenire per migliorare la situazione, a partire dalla restrizione del traffico rispetto agli oltre 5 milioni di veicoli che di solito circolano in città.

Piantare gli alberi aiuterà ad alleviare l’inquinamento ma ovviamente non potrà risolvere la crisi dell’inquinamento in una sola volta. La città pianifica anche di sostituire 1000 vecchi taxi con altrettante auto ibride e di migliorare il trasporto pubblico.

Questi interventi di certo potranno migliorare la qualità della vita degli abitanti di Citta del Messico e dimostra che è possibile intervenire per rendere l’aria più pulita dato che esistono diverse alterative tra cui proprio quella di piantare alberi.

Negli ultimi mesi la qualità dell’aria di Città del Messico ha toccato il minimo storico raggiunto negli ultimi dieci anni. In primavera la mancanza di vento e le temperature elevate da record hanno contribuito ad accrescere l’inquinamento.

Verranno introdotte delle nuove regole anti-inquinamento per le aziende e il Governo probabilmente interverrà di nuovo per ridimensionare il traffico come è avvenuto dallo scorso aprile alla fine del mese di giugno. I veicoli più vecchi ed inquinanti non avranno il permesso di circolare.

Infine, il mese scorso il ministro dell’Ambiente messicano ha svelato le nuove regole per prevenire la corruzione nei centri di controllo delle emissioni che hanno permesso alle auto inquinanti di rimanere in circolazione nonostante i divieti.

Marta Albè

Fonte foto: Phys

Leggi anche:

Aggiungi commento

Le idee e le opinioni espresse dai lettori attraverso i commenti a non rappresentano in alcun modo l'opinione della redazione e dell'editore. Gli autori dei messaggi rispondono del loro contenuto.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi siamo

Network