Menu

lavorowallstreet

Potremmo lavorare 15 ore alla settimana e non avremo problemi di nessun tipo. È quanto sostenuto in un video del Guardian, che ci invita a riflettere su quanto spesso abbiamo lavorato per comprare cose solo per il puro scopo di farci accettare, su quanto siamo spesso stressati, sovraccarichi di lavoro, mai rilassati.

Secondo John Maynard Keynes entro il 2030 lavoreremo solo 15 ore alla settimana e gli standard di vita occidentali saranno almeno quadruplicati rispetto a quelli degli anni Trenta del Novecento. In parte – dice il video – è vero. Paesi come Usa o Regno Unito sono 5 volte più ricchi oggi, ma il nostro lavoro pesa sulle nostre vite come mai prima.

E l’eccesso di lavoro può anche far male agli altri, come dimostrano l’incidente di Chernobyl o l’esito della missione spaziale Challenger, dove manager stressati hanno fatto la differenza in termini negativi.

Non è un caso che il settore finanziario, responsabile dei maggiori disastri attuali, sia composto da persone che fanno gli straordinari continuamente.

Non solo. Le settimane lavorative più lunghe si rintracciano nei Paesi con la maggiore disuguaglianza nelle ricchezze. I poveri lavorano moltissimo per sopravvivere, per i ricchi invece è sempre più costoso prendersi una vacanza man mano che aumenta la loro remunerazione oraria.

Addirittura oggi il lavoro in eccesso e la pressione sono uno status symbol. Avere tempo libero fa percepire una persona come un disoccupato, non come un soggetto che ha compiuto la scelta intelligente di porre la vita al di sopra del lavoro.

Se non lavorassimo passeremmo ore davanti alla tv? In realtà è proprio nei Paesi dove si lavora troppo che se ne guarda tantissima: 4 ore al giorno in Inghilterra, l’equivalente di 9 anni di vita. E il 37% dei lavoratori britannici dichiara di svolgere un lavoro inutile, o comunque ne è consapevole.

Ecco perché sarebbe una buona soluzione concedere un reddito di base a tutti e far smettere alle persone di svolgere quei lavori inutili, mantenendo invece lavori utili come lo spazzino, l’assistente sociale, lo scienziato. Potremmo recuperare molto tempo e cambiare il nostro modo di vivere.

Anna Tita Gallo

LEGGI anche:

Gli album da colorare riducono lo stress e aumentano la produttività al lavoro

Chi lavora solo 3 giorni a settimana è più produttivo

Il Tai Chi arriva in azienda per migliorare la qualità della vita dei dipendenti

GreenBiz.it

Network