Menu

La manovrina dimentica gli ecobonus

  • Scritto da Virginio Trivella

finanziamenti efficienza energetica

Chi dalla Manovrina di primavera si attendeva, finalmente, la soluzione dell’annoso problema del finanziamento degli interventi di riqualificazione energetica e sismica degli immobili non potrà che sentirsi profondamente deluso dal provvedimento che, dopo un paio di settimane di travaglio e di voci sulle novità imminenti, si è rivelato un nulla di fatto. Nell’ultimo mese si erano moltiplicate le indiscrezioni sulla determinazione del Governo ad affrontare gli ostacoli che ancora oggi frenano la realizzazione di interventi ambiziosi di rinnovamento degli edifici, soprattutto condominiali.

Milano: Parco Nord e Parco agricolo Sud si avviano all’accorpamento. Quali prospettive?

  • Scritto da Anna Tita Gallo

parcosudmilanoIn Lombardia la legge regionale 28 di razionalizzazione dei Parchi approvata a novembre prevede che tra meno di un mese i Plis attuali decidano per l’accorpamento o meno. Ma esistono soltanto linee guida e poca chiarezza nelle procedure. A Milano la proposta è quella di unificare Parco Nord e Parco agricolo Sud: quali problemi potrebbero sorgere?

Cambiamenti climatici sempre più evidenti, ma gli USA fanno marcia indietro (anche nel linguaggio ufficiale)

  • Scritto da Anna Tita Gallo

draughtLe pagine Web dei vari organi istituzionali Usa dedicate ai cambiamenti climatici lentamente hanno iniziato a cambiare da quando Obama ha lasciato la Casa Bianca. E con Rex Tillerson segretario di Stato la questione è ancora più evidente. L’impegno degli Usa a favore del Pianeta si sta riducendo.

Ispra commissariata: quali saranno le conseguenze per l’ambiente?

  • Scritto da Roberta De Carolis

ispra commissariamento1

L’Ispra, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, è stato commissariato il 3 marzo. Nonostante il Ministro dell’Ambiente Galletti fosse stato allertato sull’imminente scadenza dei mandati dei vertici, è arrivata la nomina di Commissario Straordinario per sei mesi, nel caso specifico il Presidente uscente Bernardo De Bernardinis.

Cambiamenti climatici: la Airpocalypse cinese è colpa dello scioglimento dei ghiacci polari

  • Scritto da Anna Tita Gallo

chinasmogSi parla ormai di “Airpocalypse” per indicare quei picchi di smog in Cina che, a quanto pare, sono legati allo scioglimento dei ghiacciai. Quelle situazioni estreme di inquinamento dell’aria sono collegate ai cambiamenti climatici e uno studio americano lo dimostra.

Chi siamo

Network