Menu

Crollo dei prezzi delle materie prime: il parere di Danilo Bonato del Consorzio Remedia

  • Scritto da Danilo Bonato

Remedia.MateriePrime3

Giusto pochi mesi fa, l’Unione Europea ha varato un nuovo e ambizioso pacchetto di misure che si propone di ‘rafforzare la competitività, stimolando la crescita economica sostenibile e la creazione di nuovi posti lavoro’. Un passo importante verso lo sviluppo di un’economia sostenibile a beneficio dell’ambiente dove il riciclo e il riutilizzo sono punti cardine. Si tratta, infatti, di un vero piano d’azione che include tutte le fasi di vita del prodotto: produzione, consumo, gestione dei rifiuti e mercato delle materie prime secondarie.

Cartone e cartoncino, gli imballaggi più apprezzati dagli italiani, sono le eccellenze della produzione del gruppo Asia Pulp & Paper

  • Scritto da Danilo Benvenuti

cartacartone

Un recente studio di mercato curato da Astra Ricerche per conto del Club Carta e Cartoni ha approfondito il ruolo del packaging in cartone e cartoncino. Agli intervistati è stato chiesto di associare parole, sentimenti, idee a questo tipo di confezioni.

Il biologico ai tempi di #Expo2015: cosa funziona e cosa no

  • Scritto da Fabrizio Piva

organic 600

Si parla sempre di biologico e agricoltura. Se ne parla per tanti buoni motivi, consumi in crescita, superfici coltivate che si estendono, regolamenti che si rinnovano, ma soprattutto perché questo è il momento di pensare a come "Nutrire il Pianeta", e quindi il bio deve essere protagonista anche a Expo.

Rinnovabili: promuovere patrimonio forestale anche per produzione energia

  • Scritto da Domenico Brugnoni, Marino Berton

È urgente, promuovere e dare continuità alla gestione attiva del patrimonio forestale, quale strumento indispensabile per lo sviluppo delle filiere produttive legate ai prodotti legnosi destinate all'edilizia, all'arredamento e alla produzione di energia rinnovabile, la tutela del territorio e la salvaguardia ambientale e paesaggistica, la conservazione delle componenti bio-culturali del territorio italiano, la protezione e prevenzione del dissesto idrogeologico e degli incendi.

Verso Parigi 2015. Gli Stati Generali sui Cambiamenti Climatici e la difesa del territorio in Italia

  • Scritto da Gian Luca Galletti

nuovoclima

Gli Stati generali sui cambiamenti climatici e sulla difesa del territorio in Italia che si terranno a Roma lunedì 22 giugno sono un’occasione di assoluta importanza in vista della Conferenza Onu di dicembre a Parigi.

Chi siamo

Network